FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rottura Usa-Oms, Germania e Italia: "Grave battuta d'arresto, ora ricucire"

Il ministro Speranza auspica che lʼEuropa lavori insieme per riavvicinare le parti e il tedesco Spahn sottolinea: "Serve unʼOms riformata, ci lavoreremo durante la presidenza europea"

Il ministro della Salute Roberto Speranza parla di "rottura grave" commentando la decisione di Donald Trump di mettere fine alla relazione con l'Organizzazione mondiale della sanità. Ed esorta l'Europa a "lavorare subito unitariamente per ricucire lo strappo". "Proprio oggi - afferma - serve un'Oms riformata e più forte, non più debole". 

Concorda il ministro della Salute tedesco Jens Spahn, che definisce la rottura come una grave battuta d'arresto per la salute internazionale". E sottolinea che l'agenzia Onu ha bisogno di riforme e che l'Ue deve rafforzare il suo sostegno finanziario all'Oms. "Sarà una delle nostre priorità durante la presidenza europea", anticipa il responsabile della salute in Germania. 

 

Ue: "Gli Usa riconsiderino la loro decisione" "Devono essere evitate le azioni che indeboliscono i risultati internazionali" nella lotta alla pandemia, "in questo contesto esortiamo gli Stati Uniti a riconsiderare la loro decisione". Così in una nota congiunta la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, e l'Alto rappresentante dell'Unione europea, Josep Borrell, dopo l'annuncio di Washington di mettere fine alla relazione con l'Oms.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali