FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Macedonia respinge in Grecia 600 migranti, altri 700 invece trattenuti

In molti erano riusciti ad attraversare il confine greco-macedone, chiuso da una settimana, attraversando il fiume Suva Reka

Macedonia respinge in Grecia 600 migranti, altri 700 invece trattenuti

La Macedonia ha rimandato in Grecia i circa 600 migranti che lunedì hanno attraversato il confine. Lo ha fatto sapere la poliza macedone spiegando che la maggior parte delle persone è stata riportata in Grecia su camion durante la notte. Altri 700 migranti che erano riusciti ad attraversare il confine greco-macedone, chiuso da una settimana, sono stati invece trattenuti in Macedonia.

Con i migranti erano entrati illegalmente in Macedonia, attraversando il fiume Suva Reka, una trentina di giornalisti stranieri, che sono stati anch'essi espulsi verso la Grecia e multati.

Il ministro degli Esteri macedone Nikola Poposki ha duramente criticato l'ingresso illegale dei migranti, ribadendo che solo una risposta unitaria da parte della Ue può risolvere la crisi ed evitare il proliferare del traffico di migranti clandestini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali