FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Liverpool, festa in piazza prima del lockdown: balli e abbracci senza mascherina

Il commento di un medico della città inglese: "Temo che ci stiamo dirigendo verso un disastro. Poi vedi le folle che si comportano in questo modo. Sono davvero devastato e disgustato"

Twitter

Nell'ultima sera prima del lockdown imposto da Boris Johnson, a Liverpool decine di persone si sono ritrovate in piazza per dar vita a una vera e propria festa. Tra canti, balli e abbracci le regole anti-Covid non sono state rispettate, tanto che si è reso necessario l'intervento della polizia. A causa del numero dei contagi, la città inglese è stata inserita al livello più alto di allerta.

Disposto quindi il divieto di incontri nelle case e chiusura di pub e i bar, così come di palestre, centri ricreativi, negozi di scommesse e casinò. Restano, invece, aperti negozi al dettaglio, scuole e università.

 

 

"Sebbene comprendiamo quanto le nuove regole siano frustranti per alcuni - ha commentato il sovrintendente capo Peter Costello - continueremo a consigliare a tutti di rispettarle, compreso il mantenimento delle distanze sociali per la sicurezza di tutti".

 

 

A testimonianza di quanto accaduto a Liverpool ci sono numerosi video pubblicati sui social network. Le immagini hanno fatto infuriare un medico della zona che, a Sky News, ha commentato: "Non si preoccupano che le persone muoiano per questa malattia, è straziante da guardare". Sottolineando che gli ospedali sono in emergenza, un altro ha detto: "Temo che ci stiamo dirigendo verso un disastro. Poi vedi le folle che si comportano in questo modo. Sono davvero devastato e disgustato".

 

Coronavirus, Gb: picco di casi a Leicester, città in lockdown per due settimane

Il governo britannico ha annunciato misure di lockdown più severe per Leicester dopo un aumento di casi di coronavirus nella città, che diventa così la prima "zona rossa" a essere sottoposta a provvedimenti di restrizione locali. Gli esercizi commerciali non essenziali sono stati chiusi, così come le scuole mentre è stata rinviata la riapertura di pub e ristoranti, prevista per sabato in tutta l'Inghilterra. Il ministro della Sanità Matt Hancock ha reso noto che per far rispettare il lockdown potrebbe essere necessario l'intervento della polizia e ha aggiunto che la città ha "il 10% di tutti i casi positivi nel Paese nell'ultima settimana". Agli abitanti di Leicester, Le misure resteranno in vigore per almeno due settimane ma saranno oggetto di costante revisione. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali