FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Ucraina, media Gb: "Putin verso annuncio di guerra totale a Kiev" | Diverse esplosioni a Odessa, colpito l'aeroporto

Zelensky pronto a incontrare il suo omologo russo nonostante le atrocità commesse. Aereo russo viola lo spazio aereo svedese. Berlino: "Non pagheremo il gas russo in rubli" 

Palazzi distrutti a Kiev dopo l'ultimo bombardamento russo





 

La guerra in Ucraina entra nel suo sessantaseiesimo giorno.

Sono state segnalate ancora esplosioni a

Odessa

, dove è stato colpito l'aeroporto. Secondo il quotidiano britannico Independent, Vladimir

Putin

potrebbe presto abbandonare il termine "

operazione speciale

" e iniziare a parlare di "

guerra totale a Kiev

". Intanto il ministro delle Finanze tedesco Christian

Lindner

, annuncia su Twitter: "Rivolgendomi a Putin, lo dico molto chiaramente: non saremo ricattati. In futuro non pagheremo il gas russo in rubli".
  • 30 apr

    Johnson: "Rafforzare l'Ucraina perché Putin fallisca"

    In una conversazione telefonica con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, il premier britannico Boris Johnson ha affermato che intende continuare a rafforzare militarmente Kiev e che rimane impegnato a far sì che "Putin fallisca". Lo riferisce la Bbc online. "Il presidente Zelensky ha fornito informazioni sugli intensi combattimenti nell'Ucraina orientale e sul perdurante assedio di Mariupol", ha detto un portavoce di Downing Street. Le parti hanno anche discusso "i progressi negli sforzi guidati dall'Onu per l'evacuazione da Mariupol".

  • 30 apr

    Azov: "Venti civili feriti evacuati da Azovstal"

    Venti civili feriti sono stati evacuati dall'assediata acciaieria di Azovstal a Mariupol nel sud dell'Ucraina. Lo scrive il Guardian che riporta il video del vice comandante del reggimento Azov Svyatoslav Palamar, secondo il quale tra loro ci sono donne e bambini. "Probabilmente stanno andando a Zaporizhzhia", ha aggiunto. In precedenza l'agenzia ufficiale russa Tass aveva annunciato che un gruppo di 25 civili, tra cui sei bambini, era riuscito a uscire dall'acciaieria di Azovstal, dove sono bloccati centinaia di soldati e civili ucraini. 

  • 30 apr

    Aereo da ricognizione russo viola lo spazio aereo svedese

    Un aereo da ricognizione russo ha violato lo spazio aereo svedese. Lo ha annunciato la difesa di Stoccolma, le cui autorità stanno valutando la richiesta di entrare nella Nato dopo l'invasione russa dell'Ucraina. Un evento "totalmente inaccettabile - ha detto il ministro della Difesa svedese Hultqvist -. Data la situazione generale della sicurezza, questa azione è molto inappropriata. La sovranità svedese deve essere sempre rispettata".

  • 30 apr

    Kiev: "Mosca potenzia le truppe nell'est per intensificare l'offensiva"

    Le truppe russe stanno gradualmente aumentando l'intensità della loro offensiva nell'est dell'Ucraina. Lo ha annunciato un portavoce del ministero della Difesa ucraino, Oleksandr Motuzyanyk. "Stiamo vedendo segnali che la Russia sta anche potenziando il suo raggruppamento nella zona operativa orientale e ora sta aumentando il suo desiderio di impadronirsi di quanto più territorio ucraino possibile. L'aggressore sta preparando azioni militari ancora più grandi".

  • 30 apr

    La guerra dei droni - VIDEO

  • 30 apr

    Ancora violenza nel Donbass - VIDEO

  • 30 apr

    Diverse esplosioni a Odessa: colpito l'aeroporto

    I media ucraini riferiscono di molteplici esplosioni nella città meridionale di Odessa. Un testimone oculare ha riferito di almeno un aereo da combattimento sopra il centro portuale. Il comando operativo dell'esercito ucraino nel sud del Paese ha dichiarato che la pista dell'aeroporto di Odessa è stata danneggiata. Le esplosioni sono state udite subito dopo che le sirene dei raid aerei hanno suonato in tutta la città.

  • 30 apr

    Tass: 25 civili usciti da Azovstal, fra loro 6 bambini

    Un gruppo di civili ha lasciato l'acciaieria Azovstal di Mariupol. È quanto scrive l'agenzia di stampa russa Tass, citando un corrispondente sul posto. In totale sarebbero uscite 25 persone, fra cui 6 bambini di meno di 14 anni.

  • 30 apr

    Kiev: "Piani dei servizi russi per rivolte a Odessa il 2 maggio"

    I servizi speciali russi hanno pianificato di "destabilizzare la situazione nella regione di Odessa, incitando i cittadini a rivolte e proteste nella giornata del 2 maggio". Lo riferisce la polizia ucraina. Il 2 maggio ricorre l'ottavo anniversario della strage nella Casa dei sindacati, dove morirono oltre 40 persone, evento per il quale è stato rafforzato il coprifuoco.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali