FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La Regina Elisabetta apre il concerto del Giubileo in video con l'orso Paddington

La monarca non è presente ma a rappresentare la corona ci sono il principe Carlo, William, Kate Middleton e la loro prole

A sorpresa la regina Elisabetta II ha aperto il concerto per il Giubileo di Platino comparendo in video con l'orso Paddington, l'amato personaggio della letteratura inglese per bambini creato da Michael Bond.

Nella sequenza, Paddington offre il suo tipico sandwich alla marmellata, ma la regina rifiuta dicendo di averne uno già pronto nella sua borsetta nera, per ogni evenienza. Subito dopo, un maggiordomo avvisa la monarca che all'esterno è tutto pronto per le celebrazioni del Giubileo di Platino, mentre la folla all'esterno esplode a festa.

La clip è stata realizzata mesi fa dalla Bbc e trasmessa a sorpresa, proprio come parte delle celebrazioni per i suoi 70 anni di regno. "Buon Giubileo, signora. E grazie. Di tutto" dice l'orso Paddington. Sua Maestà risponde con un sorriso: "Lei è molto gentile". Poi i due usano un cucchiaino d'argento sui loro piattini da the per battere il tempo del brano dei Queen 'We Will Rock You' che ha aperto il concerto del Giubileo davanti a Buckingham Palace. All'evento partecipano 22.000 persone mentre altre milioni di persone sono davanti alla tv per la diretta trasmessa dalla Bbc.


Il concerto del Giubileo per festeggiare la Regina (ma Elisabetta non c'è)


Il Principe Carlo ringrazia la "mamma": lei ride e piange con noi -

 Il Principe di Galles Carlo ha reso un sentito omaggio alla sua "mamma", la Regina, in occasione del concerto. "Lei ride e piange con noi e, soprattutto, ci è stata vicina in questi 70 anni", ha detto Carlo, come riporta la Bbc. L'erede al trono ha aggiunto che servire i cittadini è ciò che "fa alzare mia madre al mattino" e l'ha ringraziata a nome del mondo. Anche il Principe William ha preso la parola durante l'evento, sottolineando, come riporta sempre Bbc, il fatto che la sua famiglia ha sollevato preoccupazioni per lo stato di salute del pianeta e il suo ottimismo sul fatto che le persone si uniranno per proteggerlo.


 


I Queen aprono il concerto -

 I Queen, con Adam Lambert come frontman, hanno aperto il concerto per il Giubileo di Platino della regina Elisabetta II. La band ha iniziato l'esibizione con "We Will Rock You" e "Don't Stop Me Now". Sul palco riservato ai reali, la Duchessa di Cambridge, Kate Middleton, ha seguito il ritmo battendo le mani insieme ai figli Charlotte e George. La regina, che ha avuto problemi di mobilità negli ultimi mesi, non è sul palco e sta seguendo dal Palazzo. Dieci minuti prima dell'inizio del concerto, il principe Carlo ha percorso la breve distanza da Buckingham Palace al Royal Box, salutando la folla, la cui attenzione è stata poi attirata dall'apparizione di Paddington.


 


Bocelli canta "Nessun Dorma" -

 E' salito anche Andrea Bocelli sul palco allestito davanti a Buckingham Palace per il concerto in onore dei 70 anni sul trono della regina Elisabetta II, il Giubileo di Platino. Bocelli ha intonato il 'Nessun dorma'. Oltre a lui si sono esibiti chiudere lo show, è salita sul palco Diana Ross, nella sua prima performance live nel Regno Unito da 15 anni.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali