FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

India, il matrimonio milionario lascia 27 tonnellate di spazzatura nel parco

Tre giorni e tre notti di festeggiamenti pazzi hanno ricoperto unʼarea naturale di rifiuti, il padre delle spose è ora indagato per disastro ambientale

L'India ha multato il magnate sudafricano Atul Gupta per aver lasciato ben 27 tonnellate di rifiuti come "ricordo" del matrimonio delle figlie, celebrato fra il 18 e il 22 giugno e prolungato in tre giorni e tre notti di festeggiamenti pazzi in un'area naturale di montagna al confine fra l'India e il Tibet. Oltre a sostenere una spesa di 10.000 euro per ripulire il parco, adesso Gupta è anche indagato per disastro ambientale. 

Gli operatori ecologici hanno trovato decine di migliaia di imballaggi di plastica gettati per terra misti a innumerevoli fiori giunti dalla Svizzera per decorare i palchi in metallo sui quali si sono svolti concerti e balli ininterrotti durante i festeggiamenti. Le stesse impalcature sono state smontate e ammonticchiate in pile di pali metallici sparse lungo le strade dell'area naturale. Ancora più difficile da recuperare, poi, è stato il cibo avanzato finito nei prati.

Il matrimonio da record è costato circa 25 milioni di euro alla famiglia Gupta e la multa di 10.000 euro per sostenere le spese di pulizia è stata pagata a cuor leggero. Anzi, i neosposi hanno donato anche 17.000 euro per favorire l'apertura di una nuova discarica capace di contenere tutta la spazzatura prodotta. 

Anil Kumar, l'amministratore della cittadina nella quale risiede la parte del parco in cui si sono svolte le feste, ha spiegato all'Ani, un'agenzia di news indiana, che "il nostro è un piccolo comune di pochi abitanti, non potevamo immaginare cosa sarebbe successo. Di solito smaltiamo 20 quintali di spazzatura ogni giorno e ci bastano solo quattro netturbini per gestire i rifiuti in città. Adesso abbiamo chiesto al governo l'invio di otto camion e almeno venti uomini per ripulire tutto: è molto difficile lavorare a 3000 metri di quota, vogliamo ripulire l'area naturale prima che gli animali possano cominciare a ingerire plastica o altra spazzatura, creando danni ancora più gravi". 

Le autorità indiane hanno deciso di non limitarsi alla multa: "L'area in cui si è svolto il matrimonio è stata compromessa - conclude Kumar - e abbiamo già chiesto alle autorità giudiziarie di aprire un'inchiesta per disastro ambientale a carico dei fratelli Gupta".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali