FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Crisi Israele, decise elezioni anticipate a inizio aprile 2019

Lʼopzione di sciogliere il Parlamento e di andare al voto è stata presa "in nome di una responsabilità" sul budget e per lʼinteresse della nazione

Crisi Israele, decise elezioni anticipate a inizio aprile 2019

In Israele si terranno elezioni anticipate ad aprile del 2019. Lo ha annunciato un portavoce del Likud, il partito di destra del premier Benjamin Netanyahu. La data scelta è il 9 aprile. Il termine naturale della legislatura in corso era a novembre del 2019. La decisione di sciogliere il Parlamento e di tenere le elezioni è stata presa "in nome di una responsabilità" sul budget e per l'interesse della nazione.

Il premier affronta crescenti pressioni anche per una serie di indagini per corruzione: la polizia ha raccomandato la sua incriminazione in tre diverse indagini e l'attorney general sta valutando come procedere. Anche nel caso in cui venisse incriminato, Netanyahu non sarebbe costretto a dimettersi, e secondo i sondaggi il suo partito Likud resterebbe il più rappresentato in Parlamento dopo nuove elezioni. Alcuni analisti ritengono che, con un nuovo mandato elettorale, Netanyahu potrebbe affrontare in modo migliore potenziali accuse.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali