FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Covid Gb, i piccoli studenti rientreranno a scuola: a dare loro il bentornato un'assemblea di 500 orsacchiotti di peluche

Ciascun orso indossa una pettorina con lo stemma dell'istituto e il nome di un allievo o di un'insegnante

Covid Gb, i piccoli studenti rientrano a scuola: a dare loro il benvenuto un'assemblea di 500 orsacchiotti di peluche

Un'assemblea di 500 orsacchiotti di peluche. E' l'idea di una scuola elementare inglese, la Thrapston Primary School, nel Northamptonshire, per dare il bentornato ai piccoli alunni che lunedì 8 marzo torneranno a scuola dopo mesi di didattica a distanza. Come mostra un video pubblicato sulla pagina Facebook della Thrapston, ciascun orso indossa una pettorina con lo stemma dell'istituto e il nome di un allievo o di un'insegnante. 

Il personale ha pensato che il "raduno" degli orsacchiotti sarebbe stato un buon modo per dare il benvenuto ai giovani alunni. Ad ogni studente - in tutto sono 490 - e insegnante corrisponde un peluche. I bambini terranno poi gli amici pelosi sui loro banchi. 

 

 

"A genitori e alunni l'idea è piaciuta molto", ha detto la preside della scuola Pauline Turner. "A volte i bambini potrebbero aver bisogno di un abbraccio. Noi non possiamo farlo, ma l'orsetto sì", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali