FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ivanka vuole partecipare all'insediamento di Biden, Trump infuriato

La figlia-consigliera del presidente vorrebbe in questo modo salvare la propria carriera politica

Ivanka Trump, la figlia e consigliera di Donald Trump, ha fatto infuriare il padre esprimendo la volontà, per salvare le proprie aspirazioni politiche, di partecipare alla cerimonia di insediamento di Joe Biden. Trump, secondo alcune fonti, avrebbe parlato di "un insulto" da parte della figlia, dicendole che una sua partecipazione alla cerimonia le costerebbe migliaia di voti e sarebbe la "peggiore decisione della sua vita".

Trump avrebbe inoltre detto alla figlia che una sua partecipazione alla cerimonia le costerebbe migliaia di voti e sarebbe la "peggiore decisione della sua vita".

 

Ivanka Trump passa lʼaspirapolvere col tubino rosa: la mostra a Washington solleva un polverone alla Casa Bianca

 

Intanto lo stesso presidente uscente degli Stati Uniti, prima di partire per il Texas, ha affermato che i piani per lanciare una seconda procedura di impeachment nei suoi confronti stanno provocando "enorme rabbia" tra gli americani, li ha definiti "assolutamente ridicoli" e  "una continuazione della più grande caccia alle streghe nella storia della politica". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali