FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, la testimonianza di una italiana a Wuhan: “E’ tutto chiuso: è una città fantasma”

A “Mattino Cinque” la ristoratrice Roberta Menin racconta e mostra le immagini della situazione di paura che si è instaurata nella zona del focolaio infettivo: “Mai vista una cosa così: nemmeno con la Sars”

Strade deserte, negozi chiusi, serrande abbassate ovunque: Wuhan è una città fantasma. “Il centro è stato diviso in tre zone e sono stati chiusi i tunnel in modo che la gente non passi da una parte all’altra. È tutto chiuso: mai vista una cosa così, neanche per la Sars. Speriamo che passi in fretta” racconta a “Mattino Cinque” Roberta Menin, una ristoratrice italiana che vive nell’epicentro da cui è partito il focolaio infettivo. Mentre le autorità hanno iniziato una corsa contro il tempo per la costruzione di un ospedale da mille posti letto, la vita sembra completamente bloccata per chi risiede in quelle zone. “Ho una bimba di venti mesi: le preoccupazioni ci sono. Abbiamo visto che il Governo ha preso fin da subito delle misure straordinarie”, aggiunge Roberta Menin.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali