FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, in Cina un uomo ha mostrato i sintomi dopo 27 giorni | Quarantena di 14 giorni troppo poco?

Un periodo di incubazione più lungo di quanto previsto finora potrebbe complicare ulteriormente gli sforzi di contenere l'epidemia

coronavirus

La provincia cinese dell'Hubei, focolaio dell'epidemia di coronavirus, ha annunciato che un uomo di 70 anni non ha mostrato sintomi di infezione fino al 27esimo giorno. L'episodio suggerisce che l'incubazione potrebbe essere più lunga dei 14 giorni stimati. Un'ipotesi che complicherebbe di molto gli sforzi per contenere l'epidemia, visto che attualmente la quarantena per i casi sospetti si ferma a 14 giorni.

L'uomo, identificato con il cognome Jang, era ritornato in auto il 24 gennaio a Shennongjia, nel nord-ovest dell'Hubei, da Ezhou, dove aveva incontrato la sorella risultata contagiata. Giovedì, riferito dai media locali che riprendono un comunicato delle autorità, ha avuto la febbre e il giorno dopo il test ha accertato la positività.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali