FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, allerta negli Usa: atteso balzo del numero di casi, "prepararsi all'epidemia" | Tonfo a Wall Street

Lʼallarme delle autorità pesa sui mercati: Dj -3.14%, Nasdaq -2,77%

borsa wall street generica nasdaq dow jones

Le autorità sanitarie degli Stati Uniti prevedono che il coronavirus si diffonda negli Usa e si stanno preparando ad una potenziale pandemia. Il rischio per il pubblico americano resta al momento basso, ma nuovi casi sono probabili alla luce della "trasmissione in numerosi Paesi", afferma il ministro della Sanità Alex Azar. Per il Centers for Disease Control and Prevention il tema "non è se ci sarà, ma quando ci sarà" un'epidemia di coronavirus.

Al momento, secondo quanto riporta la Cnn, i casi negli Stati Uniti sono 57. Tra questi vi sono i 40 passeggeri, rimpatriati nel Paese, che erano a bordo della crociera Diamond Princess, 3 persone rientrate dalla Cina e altri 14 casi di cui otto in California, uno nel Massachusetts, uno nello Stato di Washington, uno in Arizona, due nell'Illinois e uno nel Wisconsin. Tra i contagiati - riportano le stesse fonti - si registrano anche due casi di trasmissione da persona a persona: uno in Illinois e uno in California.

 

Affonda Wall Street L'allarme lanciato dalle autorità pesa sui mercati, con Wall Street che registra una nuova giornata nera. Il Dow Jones chiude in calo del 3,14% a 27.083,46 punti, il Nasdaq cede il 2,77% a 8.965,61 punti, mentre lo S&P 500 lascia sul terreno il 3,02% a 3.128,45 punti. L'euro è scambiato a 1,0883 dollari dopo la chiusura di Wall Street. La moneta unica sale dello 0,29% verso il biglietto verde.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali