FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Carovana migranti: bambini marchiati con numero sul braccio al confine tra Usa e Messico

Le immagini pubblicate dallʼemittente americana Msnbc mostrano la pratica di "registrazione" degli agenti di polizia messicana

Carovana migranti: bambini marchiati con numero sul braccio al confine tra Usa e Messico

Millenovecentosessantatré, millenovecentosessantasette, ventiduemilanove, ventiduemiladieci. Sono tutti i numeri scritti in serie sul polso dei bambini migranti in attesa al confine tra Messico e Stati Uniti. La pratica,  raccontano le immagini girate dall'emittente americana Msnbc, ricorda quella dei campi di sterminio nazisti. Oggi viene utilizzata dagli agenti della polizia di frontiera messicana per schedare i bambini che, insieme alle loro famiglie, attendono di attraversare il confine.

Sono diversi i minori, anche piccolissimi, che alzano le maniche di felpe e giubbini per mostrare all'operatore dell'emittente americana il marchio sul braccio, scritto sulla pelle con dei pennarelli. Questa, però, non è una pratica che coinvolge i soli bambini ma pure gli adulti. Dalle immagini del video diffuso online si nota che questo non è l'unico modo di registrazione utilizzato dagli agenti di frontiera messicana. Insieme ai marchi sulle braccia di adulti e piccini si vedono anche moduli compilati a mano con le loro generalità.

Al momento sono più di mille i migranti centroamericani che solo a novembre hanno superato irregolarmente il confine americano. Questi sono quelli che non ce l'hanno fatta perché intercettati e arrestati dalla polizia. Sono poi altri 10mila quelli ospitati nei vari ricoveri allestiti dalla Protezione civile messicana lungo il percorso della carovana. Di questi 6mila a Tijuana, al confine con la California.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali