FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bielorussia, vertice Ue pronto a chiedere "nuove elezioni libere" e sanzioni | "Forti preoccupazioni per diritti umani in Cina"

Nella bozza delle conclusioni del vertice straordinario convocato dal presidente Charles Michel anche il caso Navalny, con la richiesta di "piena collaborazione" a Mosca

conte bruxelles ue

Il Consiglio Europeo "condanna le inaccettabili violenze" contro i manifestanti, esprime "pieno sostegno" ai cittadini bielorussi per il loro diritto a eleggere il loro presidente "attraverso nuove elezioni libere e senza condizionamenti esterni" e chiede che vengano adottate al più presto adeguate "misure restrittive", ovvero sanzioni. E' quanto si legge nella bozza delle conclusioni del vertice straordinario convocato a Bruxelles.

Nel testo che i leader troveranno sul tavolo del vertice che prende il via giovedì pomeriggio, il Consiglio "sottolinea le sue forti preoccupazioni" per la situazione dei diritti  umani in Cina e ad Hong Kong. Nel documento si "incoraggia" Pechino anche ad assumere "maggiori responsabilità" e "azioni più ambiziose" nella lotta ai cambiamenti climatici. E si conferma l'obiettivo di finalizzare entro la fine dell'anno l'accordo bilaterale sugli investimenti per superare le attuali asimmetrie nell'accesso al mercato cinese. Spazio anche al caso Navalny. L'Ue "condanna il tentativo di assassinio" con il Novichok e chiede la "piena collaborazione" delle autorità russe per assicurare un'indagine internazionale imparziale. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali