FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Afghanistan, il segretario di Stato Pompeo: "Trump vuole ritiro prima delle presidenziali del 2020"

Stati Uniti e Afghanistan di recente hanno diffuso un comunicato congiunto in cui hanno affermato di voler accelerare il processo di pace

Afghanistan, il segretario di Stato Pompeo: "Trump vuole ritiro prima delle presidenziali del 2020"

Donald Trump vuole iniziare il ritiro delle truppe Usa dall'Afghanistan prima delle presidenziali del 2020, dove correrà per essere rieletto. Lo ha detto il segretario di Stato, Mike Pompeo. Il capo della diplomazia americana ha riferito che i negoziati con i talebani hanno consentito di fare "veri progressi" e si è detto ottimista.

Nel primo anno di presidenza, i consiglieri proposero a Trump di aumentare il numero di soldati in Afghanistan, affermando la necessità di impegnarsi per evitare che i talebani riprendessero il controllo totale del Paese; inoltre, lo avvertirono del rischio che l'Afghanistan potesse diventare la base per nuovi attacchi terroristici negli Stati Uniti.

Trump decise di seguire il consiglio del suo staff. "Il mio istinto originale era di ritirare le truppe e solitamente mi piace seguire il mio istinto", disse durante un discorso pronunciato sull'Afghanistan nell'agosto 2017. "Ma per tutta la vita ho sentito dire che le decisioni sono molto differenti quando siedi dietro alla scrivania, nello Studio Ovale".

Visti i pochi progressi in oltre due anni di presidenza, Trump ha espresso la propria frustrazione ai suoi consiglieri, decidendo di prendere la via verso il ritiro. "Pensiamo ci sia un modo per ridurre la violenza, ottenere la riconciliazione e fare in modo di ridurre i rischi terroristici negli Stati Uniti", ha spiegato Pompeo.

La scorsa settimana, Stati Uniti e Afghanistan hanno pubblicato un comunicato congiunto in cui hanno affermato di voler accelerare il processo di pace per mettere fine alla guerra e ridurre la presenza statunitense nel Paese. La nota era stata preceduta da una telefonata tra Pompeo e il presidente afghano Ashraf Ghani, durante la quale i due avevano concordato la necessità di un ritiro basato su determinate condizioni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali