FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Star Wars Jedi: Fallen Order e FIFA 20 protagonisti della conferenza Electronic Arts allʼE3 2019

Non sono mancate anche novità su Battlefield V, Apex Legends e molti altri

Star Wars Jedi: Fallen Order e FIFA 20 protagonisti della conferenza Electronic Arts all'E3 2019

Come ogni anno, Electronic Arts anticipa l'inizio dell'E3 di Los Angeles con il suo EA Play: una lunga conferenza dove vengono forniti dettagli sui videogiochi in arrivo, oppure aggiornamenti su quelli già in commercio. In particolare il focus è stato su Star Wars Jedi: Fallen Order, sviluppato da Respawn Entertainment, FIFA 20 che ci riporta a "giocare per strada", tutte le novità della Stagione 2 di Apex Legends (free-to-play sempre a cura di Respawn) e anche i prossimi contenuti di Battlefield V. A chiudere c'è stato spazio anche per alcune novità su The Sims 4.

Ad aprire la conferenza ci ha pensato proprio Star Wars Jedi: Fallen Order. Il gioco segue le avventure di Cal Kestis, un giovane Padawan sopravvissuto all'Ordine 66 che nel corso del film "La Vendetta dei Sith" ha portato all'epurazione di tutti i Jedi esistenti. O quasi, visto che almeno lui è sopravvissuto, come Yoda e Obi-Wan Kenobi. Braccato dall'Impero, vive la sua vita nell'ombra finché utilizzera la Forza per salvare un amico, rivelando così la sua natura a chi lo vuole morto. Inizia così la sua fuga, un cammino che lo porterà a scoprire che non è l'unico sopravvissuto all'Ordine 66 emanato dall'Imperatore Palpatine.

Nel corso dell'EA Play abbiamo assistito per la prima volta a una demo di quindici minuti, utile a darci un'idea del gameplay, delle abilità di Cal (dalla spada laser all'uso della Forza) e della sua interazione con l'ambiente che lo circonda, oltre ad alcuni interessanti dettagli sulla storia. Dettagli che potrebbero collegare il gioco allo spin-off cinematografico "Rogue One": del resto è stato confermato che la trama di Star Wars Jedi: Fallen Order è canonica nell'universo espanso di Star Wars.

Star Wars Jedi: Fallen Order sarà disponibile dal 15 novembre per PlayStation 4, Xbox One e PC.

A seguire, come promesso da EA, è toccato ad Apex Legends: è stata introdotta Wattson, un nuovo personaggio che includerà tra le sue abilità un muro elettrico a difesa della squadra. Sono stati poi svelati i dettagli della Stagione 2, che a differenza della prima si baserà sulle sfide e non sul tempo, per poi concludere con una misteriosa ed enorme creatura, a prima vista un drago sebbene Respawn non abbia voluto fornire ulteriori dettagli. La Stagione 2 di Apex Legends comincerà dal prossimo 2 luglio.

Terzo gioco della lista è stato Battlefield V, la cui presentazione si è concentrata principalmente sulle nuove mappe multigiocatore per la quarta stagione, ma si è parlato anche dell'interessantissimo Capitolo 5 che sposterà lo scenario al Teatro dell'Oceano Pacifico, aggiungendo la mappa di Iwo Jima e il fucile M1 Garand.

Per quanto riguarda le mappe multigiocatore, sono tre: la prima, Marita, è basata sul villaggio dove ebbe inizio la battaglia per la conquista della Grecia da parte dei tedeschi. La seconda mappa, Al-Sandan, ha luogo in un deserto africano: è particolarmente ampia e lascia molto spazio alle battaglie aeree, non a caso l'Asse vi ha costruito proprio una base aerea. La terza infine, Operation Underground, si svolgerà come il nome suggerisce nel sottosuolo.

Infine è stato introdotto The Sims 4 Vita sull’isola, dove i videogiocatori potranno barattare il trambusto della città con uno stile di vita più rilassato sull’isola di Sulani, rilassandosi sulla spiaggia, divertendosi con gli sport acquatici sull’oceano scintillante oppure diventando volontari che si battono per proteggere l’ambiente delle coste marine e conoscere a fondo tutte le tradizioni che il luogo ha da offrire. Per entrare in perfetta sintonia con l’isola di Sulani, conosceranno il folklore, il cibo, le vesti tipiche e potranno arredare la loro nuova oasi con gli addobbi tipici della cultura locale.

The Sims 4 Vita sull’isola sarà disponibile su PC e Mac dal 21 giugno.

Ultimo ma non per importanza FIFA 20, per il quale Electronic Arts ha svelato la nuova modalità di gioco: VOLTA Football, ispirata alle sfide in gabbie e campetti di strada sparsi in tutto il mondo. VOLTA Football permetterà ai videogiocatori di creare il proprio calciatore virtuale e di esprimere attraverso di lui il proprio stile di gioco, per un'immersione totale nell'esperienza del calcio di strada. Un sistema di gameplay completamente nuovo trasporterà gli appassionati nel realismo delle sfide sui campetti di città, in cui sperimentare facilmente movimenti e giocate d'abilità, spettacolari animazioni o usare un muro come compagno di squadra.

In più, in FIFA 20 un’Intelligenza Calcistica offre un nuovo approccio al gameplay alzando ulteriormente l'asticella della qualità di gioco e migliorando l'esperienza di tutti i videogiocatori. Azioni Reali migliora i controlli di gioco grazie al sistema Al che coordina i tempi, gli spazi e i posizionamenti dei giocatori sul campo.  Momenti Decisivi include Finalizzazione Controllata, che rinnova le dinamiche di tiro per conclusioni ancora più precise, e Contrasti Controllati, che grazie al sistema Active Touch offre nuove movenze per tackle e contrasti. Fisica della Palla rende ancora più realistiche le traiettorie, i movimenti e i contatti fisici tra i giocatori.

FIFA 20 sarà disponibile in tutto il mondo dal 27 settembre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali