FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le prime cose da fare in Harry Potter: Wizards Unite

Vi spieghiamo come partire con il piede giusto nel nuovo gioco in realtà aumentata dei creatori di Pokémon GO

Le prime cose da fare in Harry Potter: Wizards Unite

Nonostante i tutorial, i nuovi giocatori di Harry Potter: Wizards Unite potrebbero sentirsi spaesati e senza una meta. Al contrario di Pokemon Go, dove l’obiettivo era piuttosto chiaro (“catturali tutti!”), Wizards Unite ha diverse variabili e attività da svolgere e, a seconda di dove vivete, potreste ritrovarvi circondati da schiere di icone sulla mappa. Questa guida vi aiuterà a focalizzarvi in una direzione e a capire quali sono le cose migliori da fare in una nuova partita di Wizards Unite.

Compilare il proprio ID del Ministero 


Prima di gettarvi nella mischia, prendetevi un attimo di tempo e personalizzate il vostro alter-ego. Cliccate sull’icona in basso a sinistra sullo schermo (nella mappa principale) e troverete diversi campi personalizzabili:

Ritratto - Oltre a inserire una foto di vostro gradimento, potete utilizzare i filtri e i costumi messi a disposizione per caratterizzare il vostro mago.
Titolo - Mostrate agli amici i vostri traguardi scegliendo un titolo. Nel corso del gioco, completando obiettivi, ne sbloccherete altri... quindi ricordatevi di controllare, di tanto in tanto!
Casata - Nessun fan di Harry Potter che si rispetti si lascerebbe scappare l’occasione di poter scegliere la propria casata di Hogwarts di appartenenza!
Bacchetta - Personalizzate le battaglie creando la vostra bacchetta preferita. Potete scegliere il tipo di legno (colore della bacchetta), il nucleo (colore delle magie) e la lunghezza dello strumento.
Obiettivi - Avanzando nel gioco completerete obiettivi: qui potrete scegliere quale traguardo rendere visibile sul vostro ID.

Cercare gli Smarriti

Al contrario di Pokemon Go, dove l’obiettivo era quello di catturare tutti i mostriciattoli sparsi per il mondo, Harry Potter: Wizards Unite offre un assortimento di attività differenti. Per combattere la Calamità, i maghi devono cercare gli Smarriti e confrontarsi con i Soqquadri (i responsabili del problema!): questi appartengono a una serie di categorie differenti (creature magiche, arti oscure, artefatti misteriosi, ecc.). Spendete le vostre prime ore di gioco cercando di individuare tutte le varie tipologie (scoprirne una nuova vi farà guadagnare esperienza bonus) e utilizzate magie differenti per salire di livello più rapidamente. 
Scovando nuovi Smarriti e sconfiggendo Soqquadri aumenterete il vostro grado nelle diverse categorie, sbloccando così nuovi oggetti e potenziamenti.

Recuperate energia alle locande

Non potrete andarvene in giro a lanciare incantesimi a profusione per un tempo indefinito. Come in Pokemon Go, utilizzare i vostri poteri consumerà Energia e inizialmente avrete a disposizione solo 75 punti - che si esauriranno molto in fretta. Per recuperarne un po’, fermatevi a ogni locanda che troverete lungo il percorso (sono visualizzate come grosse case sulla mappa). Una volta dentro potrete scegliere tra cinque cibi casuali che vi faranno recuperare un modesto quantitativo di energia. Dovrete aspettare cinque minuti prima di utilizzare nuovamente questa funzione. Osservate la mappa: se dal comignolo della locanda esce fumo, vuol dire che ha ancora bisogno di un po’ di tempo per ricaricarsi.

Distillate pozioni e sbloccate passaporte

Oltre a cercare Smarriti e a ricaricare le vostre energie, osservate bene la mappa per scovare piccoli oggetti sparsi a terra: una buona parte di questi saranno ingredienti e vi risulteranno utili per distillare pozioni; raccoglieteli toccando lo schermo. Cliccando sull’icona delle Pozioni nella vostra valigia potrete mescolare insieme combinazioni di ingredienti per creare pozioni in grado di aumentare il potere dei vostri incantesimi e molto altro ancora. Sfortunatamente il processo di creazione di queste pozioni dura dalle 2 alle 12 ore (almeno inizialmente), quindi cercate di tenerne sempre qualcuna di scorta. Sulla mappa troverete anche strani forzieri - i Bauli Passaporta. Dovrete aprirli con una chiave e poi camminare per una certa distanza per sbloccarli completamente; una volta fatto questo, la Passaporta vi permette di raggiungere una Tappa, un luogo speciale dove potrete trovare oggetti rari.

Portate a termine i compiti giornalieri

Una volta capite le basi del gioco, non vagate in giro senza una meta precisa! Il menu dei compiti (potete accedervi toccando l’icona in basso a destra sulla mappa) vi permette di visualizzare gli obiettivi attualmente attivi e i traguardi ancora da sbloccare. Tenete d’occhio giorno per giorno le missioni a vostra disposizione per ottenere oggetti bonus e ricompense extra, focalizzando la vostra attenzione su bersagli ben precisi. Si tratta anche di uno dei metodi migliori per accumulare oro! Riceverete poi altri incarichi speciali, gli SDS, legati in qualche modo alla storia, che vi forniranno anche punti esperienza bonus - oltre a darvi dettagli in più circa la Calamità in corso.

Affrontate le fortezze

Le fortezze sono speciali contenuti da end-game di Wizards Unite in cui vi imbatterete esplorando il mondo di gioco. Se il vostro dito ormai è allenato e avete con voi un po’ di pozioni potete provare ad affrontare la prima sezione di una di queste sfide da soli o con un amico. Avrete bisogno di Rune per portare a termine il compito - vi verranno consegnate come ricompensa quando salirete di grado nelle diverse voci del registro (ecco perché è così importante trovare gli Smarriti). Più alto il livello, più forti le Rune ricevute. Una volte dentro una Fortezza dovrete scontrarvi con diversi nemici e portare a termine delle sfide. Attenzione: questi avversari possono danneggiarvi (e lo faranno), quindi ricordatevi di tanto in tanto di tracciare un linea di protezione (l’incantesimo Protego) per limitare le perdite.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali