FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fallout 76, muovere i primi passi nel mondo di gioco

L’ultimo capitolo della saga post-apocalittica è incentrato sulla sopravvivenza: cominciare con il piede giusto è molto importante

Fallout 76, muovere i primi passi nel mondo di gioco

Una volta abbandonati i comfort del Vault 76, affacciandovi al mondo selvaggio di Appalachia, vi si presenteranno davanti moltissime cose da vedere o sgraffignare - ma prima di caricare a testa bassa un Deathclaw, ecco qualche cosa che dovreste fare subito nel pericoloso mondo di Fallout 76.

Procuratevi un’arma
Appena usciti all’aria aperta vi ritroverete con l’inventario vuoto e, a meno che non abbiate intenzione di specializzarvi nel combattimento a mani nude, vi consigliamo di raccogliere qualche pezzo di equipaggiamento. Girate a destra, subito dopo essere usciti dal Vault, per trovare un cadavere dietro l’angolo, con in mano una pistola e qualche munizione.

Non è molto, ma è un buon inizio e vi permette anche di effettuare un attacco in mischia con l’arma equipaggiata. Una volta fatto questo, scendete le scale dall’altro lato e, oltre il robot Mr. Handy troverete un altro corpo, stavolta con un Machete. Dal momento che le munizioni saranno (probabilmente) piuttosto scarse durante le vostre prime ore di gioco, avere un’arma da mischia di riserva è un ottimo modo per infliggere danni senza gravare troppo sulle vostre risorse.

Non ignorate la missione principale
Anche se la tentazione di esplorare gli angoli più remoti della mappa è difficile da ignorare, non dimenticate di seguire le tracce del supervisore. L’accampamento non è molto lontano dal Vault e ha una cassa piena di oggetti utili, oltre a degli attrezzi che potrete usare per costruire le vostre armi e armature.

Una volta preso tutto proseguite per Flatwoods, dove potrete trovare ulteriori provviste, un banco per la creazione di oggetti, un robot venditore e molto altro ancora. Completare le missioni vi fornirà anche qualche extra succoso come, per esempio, gli schemi per costruire degli equipaggiamenti avanzati.

Approntate un CAMP
Che l’idea di costruire un vostro campo base vi attiri o meno, non sottovalutate i benefici dati dall’utilizzare un CAMP portatile. Per iniziare basta rimanere sull’essenziale: un letto vi darà modo di riposare e rigenerare la vostra salute senza correre il rischio di contrarre qualche malattia.

Una cassa scorte vi permetterà di depositare gli oggetti in eccesso presso l’inventario del campo base, con in più la possibilità di concedere l’accesso a queste risorse anche ad altri giocatori. Anche una zona cucina vi risulterà molto utile per dare al vostro personaggio una spinta in più durante l’esplorazione. Ricordatevi che il Vault 76 e il vostro CAMP sono gli unici due punti sulla mappa verso i quali potrete effettuare viaggi veloci gratuitamente.

Cercate le scorte governative
Mentre vi fate largo nelle terre di Appalachia potreste imbattervi in olonastri di richiesta scorte del Governo. Portatelo alla torre radio più vicina, accedendo al computer (riparandolo, se necessario). Da qui potrete caricare l’olonastro e impostare il lancio di una cassa scorte, che verrà depositata in un luogo segnalato sulla vostra mappa - oltre che da un fumogeno rosa.

Date una mano durante gli eventi pubblici
Quando controllate la mappa, potrete vedere indicata la posizione degli altri giocatori nel server con piccoli puntini gialli. Gli esagoni del medesimo colore invece indicano gli Eventi Pubblici. Queste missioni coinvolgono tutti i giocatori nelle immediate vicinanze: tutti possono unirsi o abbandonare fino alla fine dell’evento.

Se la missione viene portata a termine, tutti i partecipanti ricevono una ricompensa - indipendentemente dall’apporto effettivo. Cercate quindi di partecipare, senza preoccuparvi di risultare determinanti: avrete comunque la vostra fetta di torta.

Saccheggiate tutto... o quasi
L’attività di base in Fallout 76 è esplorare zone abbandonate, raccogliendo tutto ciò che trovate. Questo vi porterà ad accumulare un certo quantitativo di materiali di recupero, come lattine e matite, che possono essere utilizzate sia per costruire nuovi equipaggiamenti che per riparare quelli usati.

Solo, ricordatevi di tenere sempre in considerazione il vostro carico massimo e la capienza della casa delle scorte del CAMP. Potete migliorare le vostre statistiche per permettervi di portare più peso, oppure raffinare i materiali di scarto per ridurre l’ingombro complessivo.

Controllate i vostri livelli di fame e sete
Per essere in grado di combattere dovrete tenere d’occhio la fame e la sete del vostro personaggio. Tutti i cibi da cucinare al banco di cucina richiedono o legno, o acqua bollita, quindi mantenete sempre una scorta. Molte di queste pietanze saranno in grado di riempire (almeno parzialmente) la vostra barra della salute dandovi anche, in alcuni casi, alcuni bonus extra.

Ricordatevi però che il cibo va a male. La carne cruda e le verdure si deteriorano in fretta se non vengono cucinate - controllate spesso le condizioni delle vostre scorte nell’inventario.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali