FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

PES 2021, il calcio di Konami torna con un aggiornamento minimalista

La casa giapponese si prepara alla rivoluzione nella prossima stagione. Nel frattempo, è costretta a spazzare con un Season Update venduto a metà prezzo, ma privo di particolari innovazioni

L'annuncio di Konami di far uscire un aggiornamento stagionale anziché un nuovo episodio della serie Pro Evolution Soccer ha lasciato perplessi un po' tutti gli appassionati. La casa nipponica ha deciso di prendersi tutto il tempo necessario per rifare completamente la sua celebre simulazione calcistica e il nuovo episodio - eFootball PES 2022 - vedrà la luce su PlayStation 5 e Xbox Series X. Morale della favola: per la stagione 2020/2021 gli appassionati si debbono consolare con una versione ad hoc del vecchio eFootball PES 2020. Il “Season Update” è da qualche giorno disponibile per PC e console a un prezzo di 30 euro, mentre le Club Edition (Barcellona, Bayer Monaco, Manchester United, Juventus e Arsenal) costano poco più. Chi ha acquistato eFootball PES 2020 potrà ottenere (entro il 29 ottobre) uno sconto del 20% per l’acquisto del Season Update.

IL MERCATO CONDIZIONA NON POCO – Con il calciomercato che chiuderà i battenti ufficialmente solo il prossimo 5 ottobre alle ore 20, per Konami è stato oggettivamente difficile aggiornare le rose delle squadre e dei campionati di cui possiede le licenze. È stata pubblicata in concomitanza con l'uscita del gioco una prima patch che però non ha modificato la situazione della nostra Serie A: per gli acquisti e per le squadre promosse e retrocesse dovremo aspettare fino al 22 ottobre!

 

I giocatori di eFootball PES 2021 possono contare su due esclusive assolute: la solita Juventus e la new entry Roma che va a mitigare in parte la perdita delle due milanesi (Inter e Milan sono chiamate nel gioco rispettivamente “Lombardia NA” e “Milano RN”). Neanche la prestigiosa Premier League è aggiornatissima, mentre la Liga spagnola viaggia sulla stessa onda del nostro campionato (tutto o quasi da aggiornare). Il Season Update contiene anche il DLC gratuito dedicato al torneo di UEFA EURO 2020 (posticipato al prossimo anno per la pandemia) che era stato pubblicato per eFootball PES 2020.

 

eFootball PES 2021

 

PICCOLI PASSI IN AVANTI – Konami non ha annunciato alcun cambiamento per quanto concerne il gameplay di eFootball PES 2021. Per nostra fortuna così non è stato: il gioco appare più fluido e i calciatori sul manto erboso si muovono in modo più reattivo, dribblando meglio (soprattutto sullo stretto) e passando la palla in modo più realistico (errori compresi). Nulla di rivoluzionario ma tanti piccoli cambiamenti per rendere l'esperienza di gioco sul campo ancor più reale.

 

Dai contatti/contrasti nella mediana fino all'occupazione degli spazi senza palla o alle parate dei portieri, sono stati fatti passi in avanti nella direzione giusta. Anche gli arbitraggi sono migliorati, anche se all'appello mancano i rigori (i fischi sono ancora troppo pochi) e il temibile VAR. Le squadre gestite dalla CPU appaiono bilanciate un filino meglio e si dimostrano capaci di variare assetto tattico e atteggiamento in base all'andamento del match con più convinzione rispetto al passato.

 

 

LA SOLITA MASTER LEAGUE – Tutte le modalità storiche della serie non sono cambiate nel Season Update: MyClub e Master League sono uguali in tutto e per tutto a quelle già giocate lo scorso anno e presentano solo dei cambiamenti marginali. Sul fronte online c'è poco da segnalare: eFootball PES 2021 ha gli stessi problemi/difetti del predecessore. Il comparto grafico non presenta particolari novità: a parte qualche cambio di look e aggiornamento nella scansione del viso di qualche top player, il gioco è lo stesso dello scorso anno. Le animazioni però appaiono più “pulite” e meno slegate in certe situazioni, mentre l'effetto “plasticoso” sui volti non è scemato. Da vedere la simulazione di Konami resta sempre la più bella del pianeta (il manto erboso è favoloso!).

 

Nel complesso eFootball PES 2021 è un titolo difficile da catalogare: non è un DLC (anche se lo è) ma viene venduto come un gioco completo a un prezzo speciale. Per ora è un “aggiornamento a metà”: è consigliato solo agli irriducibili fan della serie. Per tutti gli altri il consiglio è di aspettare con fiducia fine ottobre quando eFootball PES 2021 avrà il “benedetto” aggiornamento delle rose.

 



Come lo abbiamo giocato

Abbiamo provato eFootball PES 2021 grazie a un codice per il download fornito dal distributore italiano del gioco su PS4. Abbiamo disputato diverse partite contro la CPU, contro amici offline e online. Abbiamo provato l'imprescindibile Master League e costruito una nuova squadra in MyClub.


Può piacere a chi…
… cerca una simulazione calcistica realistica
… vuole costruire un dream team senza dover spendere come in FUT
… non ne può più del “calcio flipper” della serie FIFA

Potrebbe deludere chi…
… si aspetta un gameplay con grandi novità
… cerca squadre completamente aggiornate
… vuole una Master League rinnovata

eFootball PES 2021 è un gioco consigliato a tutti, senza distinzione di età.
 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali