FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il nuovo PES cambia tutto: Konami sceglie Unreal Engine 5 per il debutto su PS5 e Xbox Series X

Abbandonato il FOX Engine, la casa giapponese sceglie di tamponare per un anno pubblicando un aggiornamento alla prossima stagione su eFootball PES 2020, per poi stravolgere tutto con lʼepisodio 2022

eFootball PES 2020 - 2021 - 2022 - Konami

C'è aria di cambiamenti in casa Konami: gli autori di eFootball PES (il nuovo brand dello storico Pro Evolution Soccer) hanno infatti in programma una serie di stravolgimenti per conquistare lo scettro di miglior videogioco calcistico sulla piazza, ostacolando la serie FIFA dei rivali di Electronic Arts in due mosse: l'arrivo di un aggiornamento di eFootball PES 2020 che introdurrà nel gioco i contenuti della prossima stagione, e un nuovo motore di gioco per eFootball PES 2022, che arriverà su PlayStation 5 e Xbox Series X.

Andiamo con ordine: Konami ha confermato che quest'anno non uscirà un vero e proprio eFootball PES 2021, bensì un aggiornamento (presumibilmente a pagamento) che introdurrà le rose e competizioni aggiornate alla stagione calcistica 2020/2021. Non ci saranno verosimilmente grandissimi cambiamenti e novità in termini di gameplay, con la casa giapponese che tenterà di tamponare per un anno evitando l'ennesimo episodio di transizione in vista di un più imponente stravolgimento.

 

Già, perché il colosso nipponico ha già confermato di essere al lavoro su una versione di eFootball PES per console di nuova generazione, che sceglierà di abbandonare l'attuale motore FOX Engine (realizzato originariamente da Kojima Productions, gli studi del papà di Metal Gear Solid e Death Stranding) per sfruttare le potenzialità del nuovo Unreal Engine 5, il motore di Epic Games mostrato recentemente in una demo mozzafiato.

 

 

Per svelare le potenzialità di questa scelta, Konami ha mostrato un breve teaser del capitolo next-gen di eFootball PES, che conferma l'incredibile qualità del modello poligonale, delle espressioni e animazioni di Lionel Messi. In tal senso, la software house promette "modelli e animazioni dei giocatori ancora più realistici, effetti fisici potenziati e una grafica fotorealistica". 

 

Se queste sono le premesse, ben venga un update semplificato dell'attuale eFootball PES 2020 alla stagione 2020/21, con le rose aggiornate e qualche accorgimento per le modalità più amate come Master League e myClub, se ciò ci consentirà il prossimo anno di mettere le mani su un episodio di PES realizzato appositamente per sfruttare le grandi potenzialità dell'hardware di nuova generazione e di un motore che promette faville. 

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali