FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Svelato Shadow of the Tomb Raider, a settembre su PC, PS4 e Xbox One

Finalmente ufficiale il terzo capitolo della nuova saga di Lara Croft con ambientazione messicana, ammiriamo il primo trailer!

Square Enix ha annunciato ufficialmente Shadow of the Tomb Raider, che sarà disponibile nei negozi dal 14 settembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

L'annuncio è arrivato insieme al primo trailer in italiano, che potete ammirare in questo articolo, e una precisazione da parte degli sviluppatori:

"Shadow of the Tomb Raider verrà presentato il 27 aprile 2018. I fan di tutto il mondo possono visitare il sito www.TombRaider.com per avere un'opportunità di provare il gioco e incontrare gli sviluppatori a uno dei tre eventi di presentazione esclusivi".

Nel comunicato stampa si fa riferimento al supporto a Xbox One X, ma non a quello per PlayStation 4 Pro (che sarà senza dubbio presente), suggerendo che degli accordi commerciali con Microsoft per la promozione del gioco, proprio come accaduto con lo scorso capitolo della serie.

Shadow of the Tomb Raider, il terzo capitolo del nuovo corso cominciato con Tomb Raider nel 2013 e proseguito con Rise of the Tomb Raider nel 2015, porterà per la firma di Eidos Montreal (Thief, Deus Ex: Human Revolution e Mankind Divided) e non quella di Crystal Dynamics, attualmente impegnata sul videogioco ufficiale degli Avengers.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali