FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sony cambia la politica per i rimborsi su PlayStation Store, adesso valido anche per i pre-order

I giocatori avranno 14 giorni di tempo per "restituire" un gioco acquistato in formato digitale sullo store ufficiale PlayStation

Sony cambia la politica per i rimborsi su PlayStation Store, adesso valido anche per i pre-order

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, Sony ha iniziato un processo di rinnovamento per il suo negozio virtuale PlayStation Store, che da oggi consente la restituzione dei giochi prenotati in formato digitale.

Gli utenti PlayStation possono disdire in qualsiasi momento il pre-order di un videogioco prima del suo lancio sul mercato e ottenere il rimborso completo, con il credito che sarà ricaricato sul proprio portafoglio PSN.

Differente il discorso in caso di richiesta di rimborso dopo il lancio sul mercato: i giocatori potranno richiedere la restituzione dell'importo speso entro 14 giorni, a patto che il gioco non sia stato scaricato, avviato o trasmesso in streaming tramite l'applicazione nativa del sistema operativo di PlayStation 4. In caso di avvio del gioco, il rimborso sarà accettato da Sony sono nel caso in cui dovessero presentarsi gravi problemi, come l'impossibilità di avviare il prodotto o dei bug in grado di compromettere il funzionamento di PS4, caratteristica introdotta dopo le recenti problematiche causate dai malfunzionamenti di Anthem.

I giocatori avranno anche la possibilità di effettuare il recesso di servizi come PlayStation Now entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto, con un rimborso decurtato proporzionalmente in base ai giorni d'utilizzo del servizio acquistato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali