FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

New York, 15enne inglese vince 1 milione di dollari al torneo di Fortnite

Si è appena conclusa la Fortnite World Cup e sul secondo gradino del podio cʼè uno studente dellʼEssex

"Ci vediamo a New York", aveva scritto giusto un paio di settimane fa Jaden Ashman, 15enne dell'Essex (contea inglese a nord di Londra) che poche ore fa si è portato a casa più di 1 milione dollari piazzandosi secondo alla coppa del mondo di Fortnite.

Il suo nome da giocatore è Wolfiez e, insieme al suo compagno di squadra David "Rojo" Jong (Olanda), si è piazzato giusto sotto il duo Nyhrox (Norvegia) e Aqua (Danimarca), che si sono portati a casa 3 milioni di dollari da spartirsi in due.

"Nessun nervosismo, la vado a vincere", è stato il suo ultimo messaggio su Twitter prima di essere protagonista di una prestazione spettacolare in una partita persa davvero per il rotto della cuffia.

Più di 250 milioni di persone hanno giocato il battle royale di Epic Games, che solo lo scorso anno ha registrato degli incassi pari a 2,4 miliardi di dollari. Con 30 milioni di dollari di montepremi, la Fortnite World Cup è stata l'evento più grande della storia dell'eSport.

Il successo dello studente inglese arriva dopo la notizia di un padre americano che ha lasciato che il figlio abbandonasse il liceo per diventare un campione di Fortnite e quella della "scuola" in cui è possibile imparare a giocare con lezioni a partire da 5 euro ogni mezz'ora.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali