FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le prime parole di Furukawa da presidente di Nintendo

Il cambio ai vertici di Nintendo è effettivamente avvenuto. Ecco le parole del nuovo presidente

Le prime parole di Furukawa da presidente di Nintendo

Il cambio annunciato settimane fa è diventato effettivo: Shuntaro Furukawa è subentrato a Kimishima come presidente di Nintendo. Il nuovo CEO si è presentato ufficialmente anche sul sito ufficiale della casa di Kyoto, con queste parole:

"Salve, sono Shuntaro Furukawa, colui che ha assunto il ruolo di presidente e direttore rappresentativo di Nintendo nel giugno del 2018.

Qui alla Nintendo, la nostra missione è quella di 'aumentare il numero di persone che giocano con le nostre IP'. Credo che più persone verranno a contatto con i nostri personaggi e con la filosofia per i giochi che coltiviamo, più valore acquisterà la compagnia.

Allo stesso tempo, come società di intrattenimento, la nostra Responsabilità Sociale d'Impresa è quella di 'portare sorrisi sulle facce di tutti'. Attraverso i nostri prodotti e servizi, la compagnia cercherà di allargare il cerchio delle facce sorridenti nel mondo, è l'obbligo che abbiamo nei confronti della società.

La nostra politica di 'portare sorrisi sulle facce di tutti' continuerà a spronarci costantemente per creare sorprese uniche adatte a tutti".


Vedremo cosa riserverà il futuro di Nintendo, che ora è in mano a Furukawa, e sarà quest'ultimo a dover mantenere (o far aumentare) il successo delle console della grande N, in particolar modo di Nintendo Switch, l'ultima console della casa di Kyoto ad essere stata messa sul mercato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali