FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

I giochi d'azione possono migliorare le capacità di lettura nei bambini, secondo uno studio europeo

Un team di ricercatori italiani e svizzeri ha scoperto che i bambini possono ottenere miglioramenti a lungo termine nella lettura giocando ai videogame d'azione due ore a settimana

IGN

Negli ultimi tempi si è sentito spesso parlare del potere educativo dei videogiochi e di come questi riescano ad amplificatore le abilità di giocatori di tutte le età. Finalmente, dopo numerose ricerche provenienti da oltreoceano, uno studio condotto da esperti italiani e svizzeri ha messo in luce come i videogiochi d'azione possano migliorare le capacità di lettura nei bambini.

La ricerca ha diviso 150 studenti italiani di età compresa tra gli 8 e i 12 anni in due gruppi: un gruppo che avrebbe dovuto cimentarsi in un videogioco d'azione creato dai ricercatori e un altro gruppo che avrebbe giocato a un videogame progettato per insegnare ai bambini come programmare in codice.

 

Videogiochi - Bambini - Studio
IGN

 

Il gioco d'azione simulava alcuni aspetti tipici dei videogiochi progettati per adolescenti o adulti (senza includere tuttavia contenuti violenti) e richiedeva ai bambini di risolvere puzzle e altre sfide in un certo lasso di tempo. Sebbene il gioco in sé non fosse stato ideato per insegnare ai bambini a leggere, conteneva compiti miranti a testare le abilità necessarie a raggiungere un forte apprendimento, come la memoria di lavoro e la flessibilità cognitiva.

 

"La lettura fa appello a molti altri meccanismi essenziali a cui non pensiamo necessariamente, come sapere come muovere gli occhi sulla pagina o come usare la memoria di lavoro per collegare le parole in una frase coerente", ha spiegato Daphne Bavelier, docente di psicologia all'Università di Ginevra, in un comunicato stampa. Il gioco, che al momento è stato progettato in italiano, sta per essere adattato in lingua inglese, tedesco e francese, e i ricercatori sperano di ottenere risultati simili tra i giocatori in erba di altri paesi.

 

Videogiochi - Bambini - Studio
IGN

 

In fase di test, il team ha permesso ai due gruppi di giocare per due ore alla settimana mentre venivano contemporaneamente monitori a scuola per un periodo durato sei settimane, scoprendo che poco dopo il termine della ricerca, i bambini che avevano giocato al gioco d'azione hanno mostrato miglioramenti significativi nella loro velocità e nella precisione di lettura, nonché nell'attenzione ai dettagli.

 

Il gruppo dei bambini dediti invece al gioco di coding non hanno mostrato gli stessi miglioramenti. "Abbiamo trovato un miglioramento sette volte maggiore nel controllo attentivo nei bambini che hanno giocato al videogioco d'azione rispetto al gruppo di controllo", ha detto Angela Pasqualotto, prima autrice dello studio e dottoranda presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell'Università di Trento.

 

Videogiochi - Bambini - Studio
IGN

 

"Ciò che è particolarmente interessante di questo studio è che abbiamo effettuato 3 ulteriori test di valutazione a 6, 12 e 18 mesi dopo l'allenamento. In ogni occasione, i bambini addestrati hanno ottenuto risultati migliori rispetto al gruppo di controllo, il che dimostra che questi miglioramenti sono stati sostenuti", ha dichiarato la Pasqualotto.

 

Lo studio ha anche dimostrato che i voti dei bambini che hanno giocato al gioco d'azione sono effettivamente migliorati nel tempo, il che ha suggerito un'accresciuta capacità di apprendimento. "Gli effetti sono quindi a lungo termine, in linea con il videogioco d'azione che rafforza la capacità di imparare a imparare", ha concluso la Bavelier.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali