FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Harry Potter trasforma un gioco indie in un successo da 500mila dollari

Per una coincidenza fortuita, un videogame si trova ad avere lo stesso nome di un evento globale dedicato al mago più amato degli ultimi anni

 Day of Dragons

Quella che stiamo per raccontarvi è la storia di un videogioco creato da un team di ragazzi, il cui sviluppo è stato finanziato - come tanti altri progetti - su Kickstarter, celebre piattaforma di crowdfunding che permette a chiunque di effettuare donazioni per supportare le idee dei propri beniamini o, perché no, di semplici sconosciuti intenzionati a "rivoluzionare" il mercato, senza tuttavia avere i mezzi per farlo. Il gioco, Day of Dragons, si è tramutato da essere uno dei tanti progetti indie presenti su Kickstarter a un vero e proprio successo globale da 500mila dollari. Il merito? È tutto del maghetto Harry Potter.

Day of Dragons è stato proposto su Kickstarter il 2 settembre, con una campagna di crowdfunding che richiedeva una cifra di almeno 12mila dollari per portare a termine lo sviluppo. Nei primi due giorni il progetto è riuscito a raccogliere poco più di mille dollari, cifra modesta ma comunque accettabile per un progetto sconosciuto. Poi, all'improvviso, il caso fortuito che ha letteralmente cambiato le sorti del progetto.

 

Il 7 settembre, il popolare videogioco per mobile Harry Potter: Wizard Unites lancia un evento globale chiamato proprio... Day of Dragons, che ha portato la campagna Kickstarter del gioco indie ad apparire nella prima posizione dei risultati del popolare motore di ricerca Google. Solo in quel giorno, la campagna crowdfunding di Day of Dragons fa registrare donazioni per 13mila dollari, superando dunque l'importo necessario all'inizio dello sviluppo. Ma non è tutto.

 

 Day of Dragons

 

Man mano che la popolarità di Harry Potter: Wizard Unites cresce, e con essa l'interesse nei confronti del suo evento globale Day of Dragons, i fan che arrivano sulla pagina Kickstarter del gioco indie aumentano a dismisura. Il picco arriva il 20 settembre, quando il gruppo di ragazzi si trova di fronte a nuove donazioni di oltre 50mila dollari.

 

Alla fine della campagna, Day of Dragons chiude con un bottino da 531.451 dollari, un risultato incredibile per un videogioco approdato su Kickstarter senza neanche un video di presentazione. 

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali