FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gb: studente perde quasi 65 chili andando a caccia di Pokémon

Il giovane londinese Tommy Monkhouse racconta la sua incredibile trasformazione, avvenuta giocando per un anno a Pokémon GO


Il mondo della tecnologia e delle app ha ormai da tempo messo a punto programmi speciali per tenersi in forma e perdere peso senza dover necessariamente ricorrere alla palestra. Ma Tommy Monkhouse, studente presso l'Università di Greenwich di Londra, ha dimostrato che si può cambiare il proprio aspetto e raggiungere un peso ideale nel giro di un anno "semplicemente camminando" per andare a caccia di Pokémon.

Il "Pokémon Makeover" del giovane londinese è avvenuto per caso, quando un amico gli ha consigliato di provare a giocare al titolo di Niantic utilizzandolo come un vero e proprio programma di allenamento. Tommy ha raccontato di non riconoscersi più nell'aspetto trascurato e sovrappeso che aveva assunto, dicendo così a sua madre che sarebbe uscito a fare una passeggiata a caccia di mostriciattoli per circa venti minuti.

 

E prima che potesse rendersene conto, "sono andato a fare una passeggiata di tre ore e ho sorriso tutto il tempo" ha detto in un nuovo fantastico video pubblicato proprio dalla software house. "Ho attraversato questo incredibile viaggio nella mia testa" ha ricordato pensando a quel momento. "Se riesco a farlo in tre ore, cosa succederà, diciamo, in una settimana, un mese, un anno?"

 

 

La risposta è arrivata 12 mesi dopo, quando il giovane si è reso conto di aver perso la bellezza di 120 libbre (circa 65 chili) e il cambiamento ha avuto un forte impatto non solo sul suo aspetto fisico, ma anche nella sua autostima: "Mi sono visto passare da questa persona estremamente obesa che non era felice della sua vita, che non era contento di chi era ad una più felice, più sana e più forte".

 

Pokémon Go si è rivelato dunque essere il personal trainer su cui Tommy poteva contare. E il gioco ha portato grandi benefici in molti altri modi - incoraggiandolo a essere più socievole e stringere amicizie durature con i suoi amici e coetanei. Ora è più fiducioso ed estroverso che mai e cerca di spronare gli altri a migliorarsi, utilizzando anche i videogiochi come un modo per poter uscire dal proprio guscio e tornare a vivere.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali