FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Final Fantasy XIV sarà uno dei primi giochi per PlayStation 5

Square Enix conferma di essere al lavoro sullo sviluppo di una versione del suo gioco di ruolo per la console di nuova generazione di Sony

 Final Fantasy XIV Shadowbringers

Si parla sempre più di next-gen e in particolare di PlayStation 5, la console di nuova generazione che dal prossimo anno prenderà il posto di PS4. Nel corso dell'evento Fan Gathering di Londra, Square Enix ha svelato che supporterà l'hardware della nuova piattaforma di Sony con uno dei suoi giochi più popolari: Final Fantasy XIV.

Il gioco di massa è attualmente in fase di sviluppo per PlayStation 5 e arriverà dunque sulla console next-gen, verosimilmente come titolo di lancio del suo catalogo.

 

Final Fantasy XIV, che arriverà presto anche su Xbox One, è dunque il primo gioco di massa a essere confermato per la prossima generazione, ma resta da capire quali saranno i miglioramenti che porterà con sé al lancio su PS5. Al momento è presto per scoprirlo, ma non è da escludere che Square Enix possa essere tra i team presenti durante l'evento di presentazione della console, che si vocifera possa tenersi nel mese di febbraio 2020.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali