FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

FIFA 20: giocatori osservano un minuto di silenzio per la scomparsa di un amico

Due squadre del campionato professionistico tunisino si stringono in cerchio prima di avviare il gioco di calcio in un toccante minuto di cordoglio

 FIFA 20

Che il calcio fosse uno sport capace di unire più persone insieme era risaputo, ma che questo accadesse grazie a un videogioco ne esalta maggiormente il significato. A darne esempio due team tunisini che si sono sfidati nella modalità Pro Club di FIFA 20, compiendo un gesto di solidarietà per commemorare un amico scomparso.

Di comune accordo, le due squadre si sono riunite in cerchio nella metà campo virtuale di FIFA 20, con tutti e ventidue i giocatori che hanno osservato un minuto di silenzio per dare il loro ultimo saluto all'amico Wael Laabidi, che aveva perso la vita nei giorni precedenti.

 

Pur essendo impossibilitati ad attivare una simile funzione, i ventidue giocatori hanno voluto compiere il gesto controllando i propri alter ego digitali e riunendosi in cerchio per un sentito momento di cordoglio.

 

 

L'immagine è stata immortala e condivisa su Twitter, facendo rapidamente il giro del mondo e collezionando migliaia di messaggi di solidarietà e affetto.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali