FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Death Stranding, tutte le incertezze di Kojima in 80 minuti di presentazione

Il famosissimo game creator confessa di non aver capito fino in fondo il suo gioco, ma ha in serbo due lunghissime presentazioni per il Tokyo Game Show

Hideo Kojima - Death Stranding

Se c'è una cosa che i fan di Metal Gear Solid hanno compreso già molto tempo fa è certamente che dal suo creatore, Hideo Kojima, ormai uno dei guru della game industry, c'è da aspettarsi tutto e niente.

Come la sua intervista al Financial Times, in cui ha confessato di avere serie perplessità sull'attesissimo Death Stranding: "Ancora adesso non capisco il gioco", ha rivelato con non poca preoccupazione. "La sua visione del mondo e il gameplay sono totalmente nuovi. La mia missione è quella di creare un genere che al momento non esiste e che lasci tutti a bocca aperta. Tutto questo sta risultando davvero molto rischioso", confessa lo storico creatore di Metal Gear.

Parole che certo non rassicurano la community, al contrario del post sulla pagina Twitter di Kojima Productions, dove svela di avere in serbo due ampie presentazioni per il Tokyo Game Show 2019: la prima della durata di 50 minuti che darà una panoramica definitiva dell'intero gameplay e la seconda di 30 minuti il giorno successivo, ma di cui non si conoscono i dettagli.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

A queste due si andrà ad aggiungere inoltre un evento di 15 minuti, che vedrà la presenza dei doppiatori giapponesi del gioco e che sarà dedicata ai fan. Kojima ha confermato che sarà presente durante tutte e tre gli eventi.