FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Da Game of Thrones ai videogiochi: Sean Bean è il primo target di Hitman 2

Warner Bros. Games ha svelato il primo bersaglio speciale del nuovo gioco dellʼAgente 47, eccolo in video

Il primo "Bersaglio Elusivo" di Hitman 2 sarà Sean Bean: l'attore di Game of Thrones e Il Signore degli Anelli vestirà i panni de L'Immortale.

La missione speciale, presentata da Warner Bros. Games e IO Interactive con il trailer che potete guardare in questo articolo, sarà disponibile per soli 10 giorni a partire dal 20 novembre.

"Sono davvero elettrizzato all'idea di prendere parte al videogioco Hitman 2. È sempre entusiasmante calarsi in un nuovo ruolo e non vedo l’ora di vedere il mio personaggio in azione quando la missione sarà disponibile", ha dichiarato Sean Bean.

Queste, invece, sono state le parole di Hakan Abrak, responsabile di IO Interactive:

"Siamo orgogliosi della nostra collaborazione con il talentuoso Sean Bean per la realizzazione della prima missione Bersaglio Elusivo di Hitman 2. I Bersagli elusivi si configurano ormai come un tratto distintivo dei giochi Hitman, e costituiscono uno dei cardini del costante flusso di contenuti gratis di cui possono godere i giocatori. Questa nuova missione con Sean Bean è uno dei tanti aggiornamenti, funzionalità, modalità e innovazioni che caratterizzano Hitman 2 e che rendono il nuovo capitolo di questo mondo in costante espansione un gioco appetibile sia per la nostra community di fan che per i nuovi giocatori".

Hitman 2 sarà disponibile dal 13 novembre per PC, PS4 e Xbox One.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali