FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus: gli sviluppatori di videogiochi a sostegno dei corrieri

I creatori di Titanfall e Apex Legends inventano un modo di ringraziare gli addetti alle consegne ancora al lavoro, regalando loro una serie di giochi per trascorrere il tempo libero


Apex Legends - Covid 19 - Respawn Entertainment

In questi tempi in cui il distanziamento sociale e la quarantena a causa del Covid-19 stanno rapidamente diventando la norma, le persone fanno affidamento esclusivo alla consegna a domicilio, che ha comportato un carico di lavoro senza precedenti per i corrieri nonché un costante esposizione a rischio di contagio. Per questa ragione, i ragazzi di Respawn Entertainment hanno trovato un modo per omaggiarli: lasciare fuori dalla propria porta una serie di videogiochi con cui gli addetti alle consegne potranno trascorrere il loro tempo libero.

Testimone di tale iniziativa è una foto pubblicata dal team su Reddit, che ritrae una serie di giochi e film lasciati fuori dalla porta di casa con tanto di biglietto di accompagnamento dedicato agli addetti alle spedizioni, che sottolinea inoltre come tutto sia stato accuratamente disinfettato prima di essere disposto all'esterno dell'abitazione.

 

I titoli, che ovviamente includono alcuni dei giochi di Respawn come Star Wars Jedi: Fallen Order e Apex Legends, sono disposti ordinatamente in un contenitore blu brillante e la nota cartacea riporta questo messaggio: “Se stai consegnando un pacchetto, ti preghiamo di prendere con te un film o videogioco gratuito! [...] Grazie per aver lavorato così duramente!”.

 

Apex Legends - Covid 19 - Respawn Entertainment

 

Sebbene il post non sia sia stato accolto da tutti con entusiasmo (alcuni hanno accusato il team di aver creato una furba trovata pubblicitaria), la maggior parte dei fan di Respawn hanno dato plauso del gesto di grande gentilezza nei confronti di coloro che continuano a lavorare seppur in situazione di grave rischio.

 

Di questi tempi, anche piccole azioni del genere possono rendere più facile affrontare questo periodo di pesante quarantena e farci comprendere che non siamo poi così soli.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali