FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nintendo Wii: la console per tutti

Nessuno poteva immaginare una rivoluzione dei sistemi di controllo dei videogiochi, tranne Nintendo con un semplice “telecomando”

È stata la console più dirompente degli ultimi anni, se non dell'intera storia dei videogiochi: dal GameCube, macchina da gioco offuscata dai grandi numeri del successo di PlayStation 2, nacque Wii, una console piccola, incapace di riprodurre i giochi in alta definizione che stavano spopolando in quegli anni con Xbox 360 e PS3, ma in grado di raggiungere l'obiettivo più importante: far divertire chiunque.

Il merito fu tutto del colpo di genio di Nintendo, una rivoluzione partita sin dal nome in codice della console, Revolution, basata tutta sul sistema di controllo della bianca console: un telecomando, il cosiddetto Wii Mote, in grado di leggere i movimenti della mano tramite dei giroscopi e di rilevare con precisione il puntamento verso il televisore, grazie a un illuminatore a infrarossi da posizionare sotto al televisore e a un sensore montato sulla parte anteriore del telecomando.

Wii arrivò sul mercato con un gioco incluso nella confezione che sarebbe bastato da solo per anni a milioni di famiglie, Wii Sports, ma portò con se decine di capolavori che, chi più, chi meno, reinterpretavano i loro punti di forza per adattarsi al nuovo, rivoluzionario sistema di controllo marchiato Nintendo: Super Mario, Zelda, Metroid, ma anche giochi di aziende esterne come Resident Evil, Silent Hill e tante, tantissime novità, come Zack & Wiki, Mad World e No More Heroes.

In questa galleria, che vi consigliamo di aprire a tutto schermo, abbiamo selezionato quelli che, secondo noi, sono i videogiochi più rappresentativi della console Nintendo.

Nintendo Wii: i capolavori del "motion gaming"

Vi portiamo alla scoperta dei migliori giochi per uno dei più grandi successi della storia di Nintendo, la console che ha inventato il motion gaming facendo impugnare un telecomando a milioni di persone.

leggi tutto

Produttore: Nintendo
Presentazione alla stampa: 17 maggio 2005
Data di vendita: Stati Uniti 9 novembre 2006, Giappone 2 dicembre 2006, Italia 7 dicembre 2006, Europa 8 dicembre 2006
Dismissione: 20 ottobre 2013
Supporto di memoria: disco ottico Wii, disco ottico GameCube
Sistemi di controllo: Wiimote, Nunchuk, Wii Classic Controller, GameCube Controller, Wii Balance Board, Wii MotionPlus, Wiimote Plus, Wii Zapper
Unità vendute: 101,63 milioni
Gioco più diffuso: Wii Sports 82,49 milioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali