FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

GameCube: il genio incompreso di Nintendo

La risposta di Nintendo a PS2 e Xbox portava il nome di GameCube: un cubetto viola ricco di capolavori, scopriamoli

A 16 anni dalla sua messa in vendita, la quarta console di casa Nintendo, il GameCube, rappresenta forse l'esempio migliore del modo classico di fare videogiochi della casa giapponese.

Molto meno popolare di PlayStation 2 e potente almeno quanto la prima Xbox, il "cubetto" di Nintendo, con tanto di maniglia per trasportarlo e mini dischi come supporto ottico, aveva dalla sua un catalogo di capolavori semplicemente particolare e inarrivabile.

Super Mario Sunshine, Luigi's Mansion, The Legend of Zelda: Wind Waker e Metroid Prime sono solo alcuni di quelli sviluppati direttamente da Nintendo, ma c'erano anche Resident Evil 4 e tutti i suoi predecessori tirati a lucido, il primo Metal Gear con la giocabilità e la grafica del secondo capolavoro di Kojima per PS2 e tanti altri videogiochi imprescindibili. 

Nella galleria seguente (vi consigliamo di allargarla a tutto schermo), abbiamo selezionato i giochi che secondo noi rappresentano al meglio la vita di questa geniale console.

GameCube: i capolavori Nintendo dellʼera 128 bit

Piccola, colorata, ricca di giochi da divorare: che console straordinaria che è stata il GameCube. In questa galleria abbiamo selezionato i suoi giochi più significativi.

leggi tutto

Produttore: Nintendo
Presentazione alla stampa: 24 agosto 2000
Data di vendita: Giappone 14 settembre 2001, Stati Uniti 18 novembre 2001, Europa 3 maggio 2002, Australia 14 maggio 2002
Dismissione: 2009
Supporto di memoria: Nintendo Optical Disc
Tasti: cinque pulsanti, due grilletti, due dorsali croce direzionale e due leve analogiche
Unità vendute: 21,74 milioni
Gioco più diffuso: Super Smash Bros. Melee (7,09 milioni di copie)

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali