FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Will Smith entra nel mondo degli eSport con un maxi investimento

Lʼattore statunitense è entrato a far parte di unʼorganizzazione insieme a Keisuke Honda, ex calciatore del Milan

Will Smith entra nel mondo degli eSport con un maxi investimento

Ci sono delle new entry nel mondo degli eSport, le competizioni virtuali a base di videogiochi che coinvolgono videogiocatori professionisti provenienti da tutto il mondo.

Will Smith, infatti, è entrato nell'organizzazione eSport Gen.G partecipando a un investimento da 46 milioni di dollari insieme a Keisuke Honda, ex calciatore del Milan, e altri partner, tra cui spicca la Stanford University.

“Sono emozionato dal fatto che Dreamers Fund, il fondo che ho lanciato insieme a Will Smith, abbia investito in Gen.G. Gli eSport non sono ancora molto famosi in Giappone, ma abbiamo notato una crescita incredibile sia in questo territorio che a livello mondiale, il che è davvero positivo.

Abbiamo deciso di investire in Gen.G per portare il loro incredibile team e la loro visione al vertice del settore. Non vediamo l'ora di lavorare insieme a Gen.G per spingere l'industria dell'eSport in tutto il mondo"
, sono state le parole di Keisuke Honda, che insieme a Smith si unirà a Chris Bosh, star dell'NBA e gestore dei talenti di Gen.G, per supportare gli sforzi creativi e commerciali dell'azienda.

Tra le i primati di Gen.G troviamo le vittorie dei campionati mondiali di Heroes of the Storm e PUBG, la creazione di un team di Fortnite al femminile e la fondazione di un centro di allenamenti a Seoul.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali