FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Non vuole pagare supplemento bagaglio, collassa in volo cantante boy band

James McElvar, degli emergenti Rewind, ha deciso di salire in aereo indossando tutti gli abiti che avrebbe dovuto imbarcare a parte al costo di 45 sterline: le elevate temperature hanno causato il malore

Non vuole pagare supplemento bagaglio, collassa in volo cantante boy band

Ha messo a rischio la sua salute per risparmiare 45 sterline. E' andata così a James McElvar, giovane cantante scozzese della boy band Rewind, che all'aeroporto di Londra Stansted si è rifiutato di pagare il sovrapprezzo del bagaglio ed è salito sull'aereo che lo riportava a Glasgow indossando sei t-shirt, quattro maglioni, tre jeans, due calzoncini, un paio di giacche e due berretti. Una volta a bordo, però, il musicista 19enne ha accusato un malore. Ad attenderlo a Glasgow un'ambulanza e la corsa in ospedale.

Non vuole pagare supplemento bagaglio, collassa in volo cantante boy band

Prima di salire a bordo dell'aereo che avrebbe riportato la boy band a casa, a Glasgow, dopo l'esibizione a Londra, il cantante ha anche il tempo per uno scatto-ricordo. E si mette in posa con i 12 abiti in più addosso.

Poi la drammatica immagine del 19enne svenuto dopo il decollo e i rassicuranti cinguettii successivi, sulla pagina ufficiale di Twitter: James sta bene, si sta riprendendo. E le fan in ansia per il malore del loro idolo possono tirare un sospiro di sollievo: la bravata ha avuto il lieto fine.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali