UNA VITA NELLA SANITA'

L'infermiera più anziana del mondo compie 90 anni: da settanta lavora in ospedale

Ha iniziato la sua carriera al Tacoma General Hospital di Washington nel 1946. Dal 2013 non lavora più a diretto contatto con i pazienti, ma è comunque presente due volte la settimana

12 Mag 2015 - 11:12

    © da-video

© da-video

Quando ha iniziato a lavorare come infermiera, nel 1946, la penicillina era stata scoperta da poco, i vaccini antinfluenzali erano un'assoluta novità e la struttura del Dna ancora non era stata analizzata. Ora Florence "Seesee" Rigney ha appena computo 90 anni, ma continua a lavorare come infermiera nell'ospedale che ha visto l'inizio della sua carriera, il Tacoma General Hospital di Washington.

L'infermiera più anziana del mondo compie 90 anni: da settanta lavora in ospedale

1 di 9
© da-video © da-video © da-video © da-video

© da-video

© da-video

Per il suo novantesimo compleanno i colleghi le hanno organizzato una festa a sorpresa, incoronandola "regina" degli infermieri. L'anziana decana dal 2013 non lavora più a diretto contatto con i pazienti, ma ancor oggi, a novant'anni suonati, è presente in ospedale due volte la settimana, con il compito di preparare le sale operatorie prima degli interventi chirurgici.

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri