FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A San Valentino si potrà dormire nella casa di Giulietta

Airbnb ha messo in palio per il 14 febbraio una notte nella dimora veronese resa celebre tragedia di Shakespeare

Cosa ci può essere di più romantico del passare la notte di San Valentino nelle stanze dove è ambientata la più famosa storia d'amore di tutti i tempi? Se lo sono domandati anche i proprietari di Airbnb che hanno deciso di mettere in palio la notte del 14 febbraio, giorno degli innamorati, la casa di Giulietta.

Un sogno che diventa realtà. Airbnb ha messo in palio una notte in quella che è considerata la casa della protagonista della tragedia di William Shakespeare. Per partecipare basta inviare una lettera in cui gli innamorati raccontano la propria storia d’amore. La dimora di Giulietta Capuleti torna ad essere abitazione per la prima volta dagli anni Trenta. Il “pacchetto innamorati” comprende: accoglienza della coppia nella dimora da parte di un maggiordomo; cena a lume di candela nel salone centrale curata dallo chef stellato Giancarlo Perbellini, pernottamento nella camera di Giulietta e nel letto utilizzato da Zeffirelli nel film Romeo e Giulietta. Infine un tour tra i luoghi protagonisti della storia d’amore dei due innamorati shakesperiani.

Nonostante Shakespeare nella tragedia non specificò con precisione il luogo della dimora della sua protagonista, la casa ubicata nel centro di Verona è diventata negli anni un vero e proprio luogo di pellegrinaggio per gli innamorati di tutto il mondo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali