FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fendi primavera-estate 2020, dalla natura una speranza di salvezza

Presentata a Milano la collezione Uomo disegnata in collaborazione con il regista Luca Guadagnino

Un potente richiamo alla natura. Da Fendi arriva un monito per riportare l’attenzione collettiva sulla bellezza che ci è stata data e che è intorno a noi ma che finiamo di non vedere, presi dai ritmi frenetici della quotidianità e votati alla realtà virtuale (e all’effimero). Ha sfilato nel verde della Villa Reale di Milano la collezione Uomo per la primavera-estate 2020 disegnata da Silvia Venturini Fendi, che ha chiamato a collaborare Luca Guadagnino come ‘guest artist’. È proprio al regista di ‘Chiamami col tuo nome’ e ‘Suspiria’ che si devono i disegni delle trame intrecciate e delle stampe botanics

Fendi primavera-estate 2020, dalla natura una speranza di salvezza

UN RITORNO ALLA SEMPLICITÀ - Completi in seta lucida, giacche doppiopetto, bermuda multitasche, per una moda più comoda ma anche più funzionale e contemporanea. Cotone, seta, organza di seta e cashmere, i tessuti utilizzati. I colori sono neutri, ispirati a quelli della natura: dal verde salvia al beige, dal marrone cioccolato al sabbia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali