FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fashion Week, romanticismo e trasparenze: così Valentino ha preso Milano

Per presentare le collezioni uomo e donna primavera estate 2021 la maison ha lasciato per la prima volta Parigi: scelta dettata dal Covid ma non solo…

Milano Fashion Week, Valentino P/E 2021: ecco i look della sfilata 

Non modelle e modelli ma 66 persone prese dalla strada, ognuna con la sua fisicità e individualità. Non un palazzo del centro ma una fabbrica dismessa e invasa di fiori, per il romanticismo radicale di Valentino, che dopo stagioni e stagioni ha sfilato per la prima volta a Milano, anziché a Parigi. Una scelta dettata dal Covid, certo, ma che per il direttore creativo Pierpaolo Piccioli ha significato anche "l'opportunità di far vedere da una prospettiva diversa". 

UN NUOVO SIGNIFICATO - "Il mio lavoro come designer – è la riflessione di Piccioli – è mostrare dal mio punto di vista, mantenerne i codici dando loro un nuovo significato". Per farlo, ha voluto "lavorare con persone che rappresentano il mondo", scelte attraverso uno ‘street casting’, per raccontare "cosa significa il romanticismo oggi". E non si parla tanto di estetica, quanto di "individualità e libertà di espressione, di un approccio alla vita emozionale e non oggettivo". Un nuovo romanticismo libero e personale che si appropria dei codici espressivi della maison per proporli in modo nuovo, adatto all'oggi: così il pizzo macramé passa dalla sera al giorno, per t-shirt e ciclista, per lui e per lei, o su giacche over portate su camicie altrettanto ampie che sono uguali, persino nella taglia, per uomo e donna, che indossano anche gli stessi shorts. Anche bluse, ricami e stampe d’archivio acquisiscono così nuovi significati. La maison ha anche lanciato una collaborazione speciale con Levi’s, rivisitando il modello classico di jeans 1969-517.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali