FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cappelli di paglia, fiori tra i capelli, foulard: i trend d’estate

Non solo accessori: piccola guida ai ‘must’ di questo periodo. Guardando anche a chi se ne intende…

La regina Elisabetta pare ne abbia cinquemila. Coco Chanel sosteneva che non bisognava mai uscire di casa senza indossarne uno. Parliamo dei cappelli, accessori irrinunciabili: rifiniscono il look, conferiscono quel tocco in più e non fanno passare inosservate. D’estate sono indispensabili per riparare dal sole: le passerelle hanno rilanciato, in particolare, i modelli in paglia e dalle falde importanti e spettacolari. Sempre molto amati anche i classici da baseball, con la visiera. Il vero must di questo periodo, però, sono i foulard annodati e le composizioni di fiori. Come ha insegnato, anche quest’anno, l’ultimo Royal Ascot…

Cappelli di paglia, fiori tra i capelli, foulard: i trend dell’estate

DITELO CON UN FIORE - Dalla stessa regina a Kate Middleton e Zara Phillips, sono stati sontuosi e impeccabili i copricapo indossati dalla famiglia reale inglese in occasione del prestigioso torneo ippico britannico. Scenografici, sorprendenti e a tratti molto ironici quelli sfoggiati dalle ospiti. Per chi ama lasciare il segno ma senza prendersi troppo sul serio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali