FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tariffe, dal 1° luglio aumenta bolletta della luce: gas giù del 6,9%

Ma lʼelettricità subirà un aumento dellʼ1,9% proprio nei mesi in cui i consumi saranno maggiori

Tariffe, dal 1° luglio aumenta bolletta della luce: gas giù del 6,9%

Una riduzione del 6,9% per il gas e un aumento dell'1,9% per l'elettricità. Sono le variazioni delle tariffe, in vigore dal primo luglio, decise dall'Arera (ex Autorità Energia) per il mercato tutelato. Per quanto riguarda una misurazione degli effetti sulle famiglie (al lordo delle tasse), tra il 1° ottobre 2018 e il 30 settembre 2019 la spesa per la famiglia-tipo sarà di 566 euro per l'elettricità e di circa 1.150 euro per la bolletta del gas.

I calcoli dell'Unc - L'Unione Nazionale Consumatori fa dei conti un po' diversi ma parla in ogni caso di "cattiva notizia". Secondo le loro stime, le nuove tariffe per luce e gas stabilite dall'Arera comporterebbero, per una famiglia tipo, un rincaro di 10 euro per l'elettricità e una flessione di 74 euro per il gas su base annua (non, quindi, secondo l'anno scorrevole, ma dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2020, nell'ipotesi di prezzi costanti). Una minor spesa complessiva, quindi, di 64 euro.

"Purtroppo - spiega la nota dell'Unc - il calo del prezzo del riscaldamento è un risparmio solo ipotetico, visto che nei prossimi 3 mesi i caloriferi sono spenti in tutta Italia. In concreto, quindi, sui bilanci delle famiglie peserà solo il rialzo della luce. Se poi consideriamo che nei mesi estivi si registrano i picchi dell'anno per i consumi di elettricità, dato l'uso massiccio dei condizionatori, la notizia è ancora peggiore".

La posizione del Codacons -  Il Codacons bolla addirittura come fake news le comunicazioni su una riduzione delle tariffe in quanto l'elettricità tornerebbe a crescere dell'1,9%. "L'incremento della luce - spiega l'associazione dei consumatori - avviene proprio in corrispondenza dei maggiori consumi elettrici da parte delle famiglie, e avrà un impatto non indifferente sulle tasche dei consumatori, smentendo categoricamente quelle associazioni che avevano diffuso dati sballati circa risparmi record sulle bollette degli italiani nel corso del 2019. Per quanto riguarda il gas, invece, assistiamo a una ulteriore crescita della tassazione: tra oneri di sistema e imposte, il 44,03% di una bolletta se ne va in tasse (era il 42,04% nel trimestre precedente)". Quindi, conclude il Codacons, "considerate le ultime variazioni tariffarie, siamo ancora lontani dal recuperare gli aumenti record registrati lo scorso anno, quando le famiglie hanno subito un incremento del +11,12% per la luce e del +13,67% per il gas".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali