FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Migliora la soddisfazione per la situazione economica

L’istituto nazionale di statistica ha rilevato un aumento di quanti si dicono molto o abbastanza soddisfatti della propria condizione finanziaria

Migliora la soddisfazione per la situazione economica

L'aumento della soddisfazione, da parte degli italiani per la propria situazione economica, rilevata dall'Istat nei primi mesi del 2015 nell'analisi La soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita, ha confermato il miglioramento già osservato nel corso del 2014.

Osservando le tabelle pubblicate dall'Istituto nazionale di statistica si nota, infatti, sia un calo della quota di quanti si dicono per niente soddisfatti – dal 16,6% al 15% - sia di quanti si giudicano poco soddisfatti – dal 38% al 36,3%- , di conseguenza sale il numero di quanti si dicono abbastanza soddisfatti - dal 40,9% al 44,6 – o molto soddisfatti – dal 2,5% al 2,9% -.

In miglioramento anche il dato relativo alle risorse economiche delle famiglie: la quota di quanti le giudicano insufficienti è passata dal 6,8% del 2014 al 6,3% delle ultime rilevazioni, quella di quanti giudicano come scarse le risorse passa invece dal 39,1% al 36,3%. In parallelo sono salite le famiglie che giudicano adeguate o ottime le risorse economiche del proprio nucleo: rispettivamente dal 52,5% al 55,7% e dallo 0,9% all'1,1%.

Tuttavia, c'è un 10,4% che giudica ancor molto peggiorata la situazione economica della propria famiglia rispetto ad un anno fa (in calo dal 12,1% del 2014), il 31,7% indica come risposta “un po' peggiorata" mentre il 52,3% trova la situazione invariata rispetto allo scorso anno. Solo il 5% (n crescita rispetto al 4,2% delle precedenti rilevazioni) indica un miglioramento.

Per quanto riguarda il lavoro, il 74,8% degli occupati si dice molto o abbastanza soddisfatto della propria occupazione, sostanzialmente in linea con lo scorso anno. Al contrario, il 31,6% si dichiara invece poco o per nulla soddisfatto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali