FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lotteria Italia, il 6 gennaio lʼestrazione: in passato 27 milioni mai ritirati

Un anno ci fu chi si "dimenticò" di riscuotere i 5 milioni di euro del primo premio. Drastico calo dei biglietti venduti, che segnano il secondo peggior risultato di sempre

Lotteria Italia, il 6 gennaio l'estrazione: in passato 27 milioni mai ritirati

C'è attesa per l'estrazione della Lotteria Italia, in programma il giorno dell'Epifania. E, mentre si aspettano i nomi dei vincitori del gioco che regalerà un primo premio da 5 milioni di euro, si fanno i conti di tutti i soldi che negli anni passati non sono stati ritirati dai vincitori: oltre 27 milioni dal 2002 a oggi.

Nel 2009 non fu ritirato il primo premio - Il caso più clamoroso risale al 2008-2009, quando un romano non riscosse proprio il primo premio, quello da 5 milioni. Roma è d'altra parte la città più fortunata nella Lotteria Italia: nelle ultime 22 edizioni la Capitale ha centrato otto premi, con un vero e proprio record storico. Non è un caso se il Lazio resta ancora una volta in testa alla classifica di biglietti venduti con 1,4 milioni di tagliandi (il 20,1% del totale nazionale), ma in calo del 14,8% rispetto al 2017. Unica altra regione sopra il milione di biglietti venduti, anche per questa edizione, è la Lombardia, dove sono stati acquistati 1,2 milioni di ticket (il 16,8% del totale), che significa però il 20,2% in meno. Al terzo posto l'Emilia Romagna, con 665mila tagliandi staccati, seguita dalla Campania a quota 588mila.

Biglietti, vendite in drastico calo - Nel 2018 in complesso sono stati venduti un milione e mezzo di biglietti in meno, per un bilancio finale che è il secondo peggior risultato di sempre: sono stati piazzati solo 7 milioni di tagliandi contro gli 8,6 milioni del 2018 (meno 18,6%).

Sul dato pesa, secondo le agenzie specializzate, l'addio all'abbinamento con il Gratta&Vinci. Un connubio che fino all'anno scorso si era dimostrato vincente. Ma l'edizione 2018-2019 incassa anche un altro record negativo: da quest'anno, infatti, la Lotteria Italia è l'unico concorso nazionale superstite. Negli ultimi tre anni, infatti, era stata affiancata dalla Lotteria Braille, ma la modesta raccolta di quest'ultima ne ha decretato la fine. In passato, però, in Italia venivano organizzate fino a 13 estrazioni, abbinate spesso ad eventi nazionali di carattere culturale, il Festival di Sanremo per esempio, o sportivo, come il Giro d'Italia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali