FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Lavoro, boom di assunzioni nelle piccole e medie imprese: +8,6%

Lavoro, boom di assunzioni nelle piccole e medie imprese: +8,6%

Per la Confederazione nazionale dell'artigianato su 3.245 nuovi posti, 1.337 sono a tempo indeterminato

- Boom di assunzioni a marzo nelle piccole e medie imprese: l'osservatorio del lavoro della Confederazione nazionale dell'artigianato ha registrato un +8,6% sullo stesso mese del 2014. Su 3.245 nuovi posti, si sottolinea, 1.337 sono a tempo indeterminato. E sono questi ultimi a spingere la crescita, con un incremento del 54,6% in 12 mesi. "E' l'effetto combinato di Jobs Act e decontribuzione", commenta la Cna.

Lavoro, boom di assunzioni nelle piccole e medie imprese: +8,6%

La quota dei contratti a tempo indeterminato rappresenta oggi il 41,2% delle modalità di assunzione, contro il 28,9% di un anno fa. Tra i tempi indeterminati, crescono soprattutto le assunzioni a tempo pieno, quasi raddoppiate in un anno: +86%, secondo l'Osservatorio del lavoro della Cna, realizzato dal Centro Studi, che mensilmente monitora un campione di oltre 20.500 imprese che occupano circa 127mila persone.

Di contro, calano le assunzioni con altre tipologie contrattuali: -8,3% il tempo determinato, -18,5% l'apprendistato. "Il Jobs Act comincia a funzionare", commenta la Confederazione delle Pmi dell'artigianato.

Sempre a marzo 2015, nel campione osservato, a 3.245 nuove assunzioni si contrappongono 2.674 cessazioni, con un saldo netto positivo di 571 nuovi posti di lavoro: "Un aumento degli occupati nelle Pmi dello 0,5% su base mensile che, se fosse confermato per tutto il 2015, potrebbe contribuire in misura considerevole alla ripresa dell'occupazione nel Paese", conclude la Cna.

TAG:
Confederazione Nazionale dell'Artigianato
Pmi
Cna