FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fisco, da dicembre bonus fino a 300 euro per chi paga con carta o bancomat

Il ministero dellʼEconomia e Palazzo Chigi studiano una misura che spinga allʼuso della moneta elettronica. Ufficiali invece il rinvio (al 2021) della lotteria degli scontrini e il nuovo contratto per colf e badanti

carta di credito

Lotta senza "sconti" all'evasione fiscale. È una delle priorità che si è dato il governo, con misure ancora in via di definizione - il piano cashback - e con decisioni già ufficiali, come la cosiddetta "lotteria degli scontrini" che slitta a gennaio 2021. Il tutto, secondo le direttive comunitarie ma anche a tutela delle nostre finanze pubbliche: ogni anno, infatti, l'evasione fiscale costa allo Stato 109 miliardi di euro. Buone notizie anche per colf e badanti: nel nuovo contratto previste diverse forme di welfare, anche per le famiglie.

Addio al contante - Un bonus fino a 300 euro all'anno per spese tracciate con carta o bancomat, a partire dal primo dicembre, fino a un massimo di tremila euro, entro dicembre 2021. Da tempo il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri e il presidente del Consiglio Conte valutano un meccanismo in grado di incentivare i pagamenti digitali. E questa volta sembra quella buona, anche se dal piano sarebbero per il momento esclusi i pagamenti online, proprio quelli in cui la carta è lo strumento obbligato. Manca però un dettaglio fondamentale: l'adeguamento delle attuali tecnologie per permettere un dialogo tra pubblica amministrazione e istituti bancari da un lato e Agenzia delle Entrate dall'altro. Infine servirà il nullaosta del Garante della privacy e della Corte dei Conti. 

 

 

I piccoli acquisti - La misura prevederebbe anche un certo numero di operazioni per ottenere il bonus, in maniera tale da favorire anche pagamenti di piccoli importi. Per superare lo scoglio degli esercenti - contrari per le commissioni a loro giudizio troppo alte - ci sarebbero crediti d'imposta per le commissioni. Si abbassa anche la soglia dei pagamenti in contanti, sotto i duemila euro per tutto il 2021. 

 

Estrazioni dal 2021 - Fra quattro mesi debutterà finalmente la lotteria degli scontrini. Finalmente perché il provvedimento - apparso per la prima volta nel 2017 - ha subito solo rinvii (l'ultimo col decreto rilancio, che da luglio lo ha spostato al primo gennaio 2021). Viene giudicato essenziale dal governo per combattere l'evasione, visto che invoglierebbe i consumatori a richiedere sempre lo scontrino. 

 

Welfare per colf e badanti - Un aumento in busta paga di 12 euro lordi al mese e assistenza a lavoratori e famiglie. Sono le novità principali del nuovo contratto di categoria, valido fino a tutto il 2022. Per la prima volta viene previsto un sostegno economico ai datori di lavoro - in questo caso le famiglie - che non sono più autosufficienti. Le colf e badanti che frequenteranno corsi di formazione riconosciuti potranno usufruire di 10 euro lordi mensili in più in busta paga. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali