FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Enav, Filt: revocati gli scioperi del 21 luglio, raggiunto lʼaccordo

Eʼ stata siglata lʼintesa per il rinnovo della parte economica del contratto dei controllori di volo e del personale amministrativo

Enav, Filt: revocati gli scioperi del 21 luglio, raggiunto l'accordo

Sono stati revocati lo sciopero nazionale e gli scioperi locali dell'Enav previsti per il 21 luglio. Lo fa sapere la Filt Cgil al termine della riunione al ministero dei Trasporti con Enav, precisando che è stato "siglato l'accordo per il rinnovo della parte economica del contratto dei controllori di volo e del personale amministrativo con aumenti medi sia sulle voci fisse sia su quelle variabili della retribuzione".

L'accordo prevede inoltre nuove assunzioni di personale entro il 2019 "come da noi richiesto", sottolinea il coordinatore nazionale del trasporto aereo della Filt Cgil, Fabrizio Cuscito. L'intesa "rappresenta un buon risultato in vista della definizione della parte normativa che avverrà nei prossimi mesi e del rinnovo del contratto collettivo nazionale del trasporto aereo, la cui trattativa si aprirà la prossima settimana per tutte le categorie del settore".

Per sabato 21 erano in programma due scioperi nazionali dei controllori di volo dell'Enav, uno indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Unica e uno indetto dall'organizzazione sindacale Ugl-Ta, oltre a diversi stop locali. Alla mobilitazione aveva aderito anche i dipendenti della compagnia spagnola Vueling e quelli di Blue Panorama. Per legge venivano comunque garantiti i voli compresi in fasce orarie protette: dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali