FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

St. Moritz: la magia dello sport sul ghiaccio

Le meraviglie di una pista naturale a cielo aperto che attira ogni anno tanti sportivi e semplici appassionati

Getty

La primavera è alle porte, ma ci sono luoghi in cui la bellezza dell’inverno resiste un po’ più a lungo. St. Moritz è una di queste meravigliose location, dove glamour, sport e ambiente si fondono offrendo esperienze indimenticabili.


Qui durante i mesi più freddi la natura esplode in tutta la sua bellezza, tingendo di bianco ogni superficie. Un regno di ghiaccio dove al centro della scena c’è il maestoso lago. Tutti, sportivi o semplici appassionati, possono vivere un contatto diretto con la natura e avvicinarsi a sport come il pattinaggio di velocità, lo skijöring oppure affrontare i percorsi con le e-bike chiodate. Tutti rigorosamente su piste non artificiali.


Emanuele Lafranconi, guida mountain bike:

 "Il lago di St. Moritz è un punto nevralgico per gli sport invernali. Da qui partiamo con le nostre escursioni con le e-bike con le ruote chiodate. Un bel giro sul lago ghiacciato e poi ci sono tutte le strade forestali che partono da qui e poi entrano nella foresta. Si possono fare dei giri da 10, 20, 30, 50 km in tutta sicurezza". 


Bici certo, ma anche pattinaggio. Su ghiaccio ovviamente. Una pista naturale di un chilometro, accessibile a esperti o semplici curiosi.


Martin Enki, pattinatore e sport coach:

"Siamo sul Lago, qui abbiamo tutto l’inverno il ghiaccio così per pattinare. 400 m, questa è una pista normale di velocità". 


La punta di diamante, però, è lo skijöring. Una vera peculiarità di St. Moritz. Una disciplina in cui si viene trascinati direttamente da un cavallo, usando gli sci o una tavola da snowboard.


Getty


Alfredo "Lupo" Wolf, istruttore di Skijöring:

"Lo skijöring proviene dalla Norvegia. Lì lo praticano con le renne, qui invece con i cavalli. È venuto qui nel 1865 circa per trainare i turisti verso il paese per fare shopping o sightseeing, poi hanno creato la prima gara nel 1906. La prima gara durava 22 minuti ed era pericolosissima, sulla strada. Vedere la forza e la potenza del cavallo, da 0 a 50/60 km/h è una bella spinta, è impressionante vedere come tira il cavallo".


Attività uniche, svolte in un panorama magico. Quello di St. Moritz, la cornice perfetta per vivere un inverno a stretto contatto con la natura. Un luogo unico, dove anche lo sport sa essere green al 100%.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali