FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parenti serpenti: come gestire il Natale in famiglia

Il periodo delle feste può trasformarsi in un vero incubo: ecco come risolvere le tensioni con diplomazia

Aria di feste, pranzi in famiglia e… litigate all'orizzonte! Natale ti innervosisce? Fermati, respira profondamente e scopri come vivere questo periodo di festa con gioia autentica: la pace inizia dentro di te. Ecco il decalogo per la pace in famiglia.

SOS Natale: il decalogo per portare la pace in famiglia

1 BUON UMORE – Sembra superfluo, eppure presentarsi a un pranzo in famiglia accompagnati dal buon umore è in grado di fare la differenza. Se ami le terme regalati una sauna oppure una lunga doccia rilassante e uno scrub. Scegli i vestiti che ti fanno sentire sexy e grintosa: è quasi ora, puoi farcela!

2 INIZIA A SCEGLIERE – Il posto in cui sedersi è fondamentale. Evita i parenti che non sopporti o con cui è più facile che si scateni una discussione. Litigare occupa una incredibile quantità di energie, sicura di volerlo fare?

3 REGALI, AIUTO! – È vero, ti conoscono da anni eppure non hanno ancora capito che cosa ami. Pazienza! Scarta l'ennesimo regalo sbagliato e fatti una risata.

4 STOP ALLE LAMENTELE – “Il mio buon proposito per il prossimo anno è smettere di lamentarmi, ho già iniziato”: che faccia pensi farebbe la solita persona che ogni volta parla per ore lamentandosi di tutto? Una bella occasione per metterla a tacere.

5 CONFRONTI – Dalla cugina laureata con 110 e lode allo zio che parla solo di politica, in famiglia l'abitudine a fare confronti è all'ordine del giorno. Esci da questo schema. Per interrompere la routine bisogna osare: non cadere nella trappola di inserirti nella conversazione. Concentrati su chiacchiere leggere come le ricette di famiglia o la provenienza del vino.

6 GIOCHIAMO? – A fine pasto proponi una partita al gioco di società che piace a tutti, sarà un modo per ritrovare il piacere di fare qualcosa insieme e… metterà a tacere i più polemici (forse!). Riscopri il piacere della tombola. Scegliere i giochi più semplici, amati anche da bambini, aiuta a dimenticare ostilità e rivalità.

7 SORRIDI – Fra aggiornamenti sui fidanzati e curiosità in senso lavorativo, le chiacchiere possono diventare un vero e proprio interrogatorio. La tua arma segreta sarà il sorriso. Fingi di distrarti o essere impegnata nella ricerca di un tartina: ignorare gli altri può essere terribilmente divertente.

8 LE TUE SCELTE – Sei single, impara a dirlo con orgoglio invece di utilizzare il solito sorriso di scuse. Siamo noi per primi a dover credere e portare avanti le nostre scelte: vedere l'incertezza sul tuo volto stimola le critiche. Sii fiera di te, smetti di chiedere l'approvazione e lentamente anche gli altri cambieranno atteggiamento.

9 CRITICHE – La verità è che bisogna saper accettare anche le critiche. Invece di trovare la risposta cosa ne dici di ascoltare e basta? Sorridi. Non serve trovare una frase intelligente quando qualcuno ti chiede come mai non hai ancora figli o se sei ingrassata. Il silenzio spesso è la miglior risposta.

10 BAMBINI – Ci sono piccoli adorabili e altri… insopportabili! Ma non sei tu a dover dispensare metodi e consigli educativi. Ignorali. Dare attenzione a un capriccio rischia di rendere ancora più intense le urla. Nei momenti di crisi ripeti a te stessa che... tu sei tu. Amare la propria famiglia non significa dover essere come i suoi membri. Accettare che ognuno vive l'esistenza come desidera è un incredibile sollievo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali