FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dal cibo ai solari: ecco i segreti per avere unʼabbronzatura al top

Esporsi al sole con buon senso, ma senza timori: le strategie per goderselo al meglio

Dal cibo ai solari: ecco i segreti per avere un'abbronzatura al top

Con l'arrivo dell'estate è subito tintarella-mania. Tutte noi vogliamo abbronzarci velocemente ma in modo sano, senza mettere in pericolo la salute della nostra pelle e cercando di mantenere il colorito conquistato. Oltre a scegliere le giuste creme solari per proteggersi e gli eventuali unguenti per abbronzarsi più in fretta, bisognerebbe anche preferire un tipo di alimentazione che, grazie al suo apporto nutrizionale di vitamine e minerali, faciliti l'abbronzatura.

I cibi che favoriscono l'abbronzatura: il primo segreto per avere una tintarella al top è mangiare alimenti che contengono beta-carotene, un pigmento vegetale precursore della vitamina A che favorisce la produzione di melanina, responsabile della colorazione scura della pelle esposta al sole. Nel frigorifero non dovranno allora mancare carote (ortaggio che più di ogni altro favorisce l'abbronzature), radicchio, peperoni, pomodori. Per quanto riguarda la frutta, cercate di preferire quella di stagione, come albicocche, melone giallo, pesche, ciliegie. Da non sottovalutare poi anche le verdure verdi come cicoria, lattuga e sedano: nonostante la colorazione fredda, sono utili per abbronzarsi velocemente proprio come la frutta e gli ortaggi arancioni.

Le creme solari più adatte a te: oltre a condurre un'alimentazione mirata, prima di esporvi al sole assicuratevi di aver scelto e acquistato la crema protettiva più giusta per la vostra pelle. Come? Ad esempio, prestando particolare attenzione alla consistenza: se la vostra pelle è mista o grassa, cercate di preferire gel o creme dal tocco secco. Si tratta di consistenze leggere e opacizzanti che non lasciano olio sulla pelle e, allo stesso tempo, curano il sebo in eccesso evitando la formazione di imperfezioni. Se, invece, la vostra pelle è secca, puntate sui classici latti solari o sui fluidi che idratano la pelle, la ammorbidiscono e la rendono più luminosa. Se non sopportate la sensazione di avere la crema "a pezzi" sulla pelle o il fastidio della sabbia che si attacca con il vento, optate per la soluzione spray: basta qualche spruzzo, infatti, e il solare si vaporizzerà su viso e corpo senza essere spalmato.

La "magia" degli autoabbronzanti: finora abbiamo parlato di cibi e solari da preferire sotto il sole. C'è però chi, per motivi di lavoro, salute, o semplicemente per pigrizia, sotto il sole non ha la possibilità di trascorrere delle ore e pazientare per ottenere l'abbronzatura perfetta. Cosa fare in questi casi? Tranquille, c'è speranza per tutte: per chi non volesse ricorrere alla classica lampada solare, esistono dei prodotti autoabbronzanti che permettono di avere una pelle luminosa e dorata senza dover necessariamente esporsi al sole. Non si tratta di una "magia", ma di una colorazione della pelle alternativa che avviene attraverso una reazione chimica diversa dal processo di abbronzatura naturale.
Gli autoabbronzanti, infatti, agiscono grazie al diidrossiacetone (DHA), uno zucchero naturale derivato dalla buccia della castagna che reagisce con la cheratina della pelle e provoca la formazione di pigmenti scuri. In questo modo, basterà applicare e stendere per bene il prodotto sulla pelle per ottenere l'effetto "abbronzatura". Attenzione però: per ottenere una colorazione omogenea, fate prima un gommage o un peeling così da idratare la pelle ed eliminare le cellule morte. Non sarà un'abbronzatura naturale, ma vi renderà ugualemente belle.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali